Sparatoria nella moschea di Gerusalemme. “Giornali italiani travisano notizia”

Cagliaripad.it. L’opinione di Sulaiman Hijazi.

Il delirio di leggere quello che scrivono i media italiani. Sono entrato parecchie volte dentro la moschea di Gerusalemme (Alaqsa) per pregare. Praticamente è impossibile che tu entri con un coltello in mano, figuriamoci con pistola e armi.
Chi di voi è stato a Gerusalemme sa benissimo che le persone vengono controllate due chilometri prima della moschea, otto o nove posti di blocco prima di entrare dentro. Stranamente oggi che è venerdì entrano tre ragazzi con coltelli e armi e combattono DENTRO la moschea. E subito la moschea viene chiusa.
Continua qui.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"