Striscia di Gaza, 3 Palestinesi feriti dalle forze israeliane durante 17ª manifestazione navale anti-assedio

Gaza-Pic, Quds Press e Ma’an. Lunedì, tre palestinesi sono stati feriti con proiettili letali e di acciaio rivestiti di gomma, mentre decine di altri hanno sofferto per l’inalazione di gas lacrimogeno, durante la 17ª manifestazione navale partita dal porto di Gaza nel tentativo di rompere i quasi 12 anni di assedio.
Secondo fonti locali, le forze israeliane hanno lanciato bombe lacrimogene contro la folla palestinese radunata ai confini settentrionali della Striscia di Gaza assediata, mentre la marina israeliana ha aperto il fuoco contro le barche che tentavano di rompere l’assedio.

Fonti hanno aggiunto che centinaia di palestinesi sono arrivati ​​al confine settentrionale per partecipare alla 17ª manifestazione navale.

Il Comitato Nazionale per la Rottura dell’Assedio, che ha organizzato la manifestazione navale, ha ribadito che tali eventi continueranno fino a quando l’assedio israeliano su Gaza non sarà sollevato.
Il comitato ha invitato le Nazioni Unite, l’Unione europea e i paesi arabi ad intervenire immediatamente e ad adempiere alle loro responsabilità legali per costringere Israele a porre fine all’occupazione e a rompere l’assedio.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"