Striscia di Gaza, ancora vietato il transito delle merci.

Gaza – Infopal. Stamattina, in base a quanto riportato dalla radio israeliana, i proprietari delle ditte di trasporti israeliane hanno negato l’accesso alle merci nella Striscia di Gaza.

Tale rifiuto rientra tra le attività di pressione organizzate dal Comitato di lotta per il rilascio del soldato israeliano catturato dalle fazioni palestinesi, Gilad Shalit.

Si tratta di un gesto che smentisce quanto stabilito ieri dal ministero della Difesa israeliano, che aveva permesso l’apertura di tutti i passaggi della Striscia di Gaza per l'introduzione del gasolio e delle merci.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"