Striscia di Gaza, bombardamenti israeliani uccidono un palestinese (il 7° da lunedì)

Gaza-Ma’an e Quds Press. Martedì pomeriggio, nonostante le notizie di un accordo di cessate il fuoco, un palestinese è stato ucciso e almeno altri tre sono rimasti feriti durante attacchi aerei israeliani contro la Striscia di Gaza assediata.

Gli aerei da guerra israeliani hanno compiuto attacchi aerei contro un gruppo di palestinesi nel nord della Striscia di Gaza, uccidendo un giovane, Khalid Akram Youssef Maarouf, 29 anni, secondo fonti mediche.

L’uccisione di Maarouf porta a 7 il bilancio delle vittime palestinesi nella Striscia di Gaza, da lunedì sera. Oltre 30 palestinesi sono rimasti feriti durante i raid aerei: tre sono stati feriti durante i raid aerei israeliani contro Khan Younis nella parte meridionale della Striscia di Gaza, martedì pomeriggio.

Gli aerei da guerra israeliani hanno preso di mira e distrutto tre edifici residenziali, che ospitavano tre famiglie palestinesi, e altri cinque commerciali, incluso un hotel, nella città di Gaza.

Un altro aereo da guerra israeliano ha lanciato un missile contro un edificio universitario nel quartiere di Tel al-Hawa, a ovest della città di Gaza, causando danni materiali nell’area.
I rapporti hanno confermato che gli aerei da guerra israeliani hanno mirato anche a terreni agricoli nella città di Gaza e nelle aree centrali, settentrionali e meridionali della Striscia.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"