Striscia di Gaza, convocata la 46ª Marcia del Ritorno

Gaza-Quds Press. I palestinesi gazawi si preparano a partecipare, per la 46ª settimana consecutiva, alla “Grande Marcia del Ritorno e per la Rottura dell’assedio” sul confine orientale della Striscia di Gaza.

La “Commissione nazionale per le Marce del Ritorno” ha convocato la popolazione della Striscia di Gaza a un’ampia partecipazione pubblica agli eventi che avranno lo slogan: “Noi non scendiamo a compromessi sulla rottura dell’assedio”.

Le marce hanno avuto inizio il 30 marzo scorso, nei pressi della barriera di separazione tra la Striscia di Gaza e i Territori palestinesi occupati nel 1948 (Israele), per chiedere il ritorno dei rifugiati alle loro città e villaggi da cui furono espulsi nel 1948, e per rompere l’assedio su Gaza.

L’esercito di occupazione israeliano reprime le pacifiche marce, sparando proiettili letali, gas velenosi e lacrimogeni contro i manifestanti. Finora sono stati uccisi 262 civili e feriti altri 27 mila, di cui 500 gravemente.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"