Striscia di Gaza, Grande Marcia del Ritorno, 1 palestinese ucciso e 56 feriti

Gaza-PIC e Quds Press. Venerdì sera, le forze di occupazione israeliane hanno ucciso un cittadino palestinese e feriti altri 56 nel 68° venerdì della Grande Marcia del Ritorno nella Striscia di Gaza.

Il ministero della Sanità ha dichiarato che Ahmad al-Qarra, 23 anni, è morto dopo essere stato colpito all’addome da proiettili israeliani, mentre si trovava nell’area orientale della città di Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza, mentre altri 56 manifestanti sono rimasti feriti da munizioni letali e bombe di gas lacrimogeni.

Venerdì, migliaia di palestinesi hanno marciato lungo il confine della Striscia di Gaza per esprimere solidarietà ai rifugiati palestinesi in Libano.

Dall’inizio della Grande Marcia del Ritorno, il 30 marzo 2018, le forze israeliane hanno ucciso 319 manifestanti e feriti oltre 32.000.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"