Striscia di Gaza, Grande Marcia del Ritorno: 20 Palestinesi feriti, di cui uno gravemente

Gaza-IMEMC, PIC e Quds Press. Venerdì, i soldati israeliani hanno attaccato le manifestazioni della Grande Marcia del Ritorno, in corso per la 47ª settimana consecutiva nella Striscia di Gaza sotto assedio, e hanno ferito decine di palestinesi, tra cui almeno 20 con proiettili letali.

Il ministero della Sanità a Gaza ha confermato che i soldati hanno sparato a 20 palestinesi facendo uso di proiettili letali. Ha aggiunto che uno dei feriti è un ragazzo di 15 anni che versa in gravi condizioni, dopo essere stato colpito al petto da un proiettile israeliano, mentre si trovava a est del campo profughi di al-Bureij, nel centro di Gaza. E’ ricoverato all’ospedale Al-Aqsa.

Inoltre, una donna palestinese di 29 anni,è stata ferita alla sua testa.

I soldati hanno anche ferito un fotoreporter, identificato come Mohammad Za’noun, a est della città di Gaza.

Questo venerdì, oltre 11.000 palestinesi hanno partecipato alle manifestazioni della Grande Marcia del Ritorno.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"