Striscia di Gaza, Grande Marcia del Ritorno: 30 palestinesi feriti dalle forze israeliane

Gaza-Quds Press e PIC. Venerdì, 30 Palestinesi sono stati feriti dalle forze di occupazione israeliane durante la loro partecipazione alle manifestazioni della Grande Marcia del Ritorno a est della Striscia di Gaza, tra cui diversi giornalisti e paramedici.

Le forze israeliane hanno aperto il fuoco e sparato lacrimogeni contro decine di migliaia di persone che hanno partecipato alle marce nella Striscia di Gaza.

Il portavoce del ministero della Sanità a Gaza, Ashraf al-Qidra, ha dichiarato in un comunicato che 30 persone, inclusi 3 paramedici e 2 giornalisti, sono stati feriti con proiettili durante le marce.

Ha aggiunto che le forze di occupazione hanno preso di mira un’ambulanza.

Dall’inizio della Grande Marcia, il 30 marzo 2018, 258 civili sono stati uccisi dalle forze di occupazione.  I feriti sono 26 mila, tra cui 500 in pericolo di morte.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"