Striscia di Gaza, le forze israeliane uccidono un Palestinese con un drone

Gaza-Quds Press e PIC. Testimoni locali nel sud di Gaza hanno riferito che, martedì sera, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno impedito agli equipaggi delle ambulanze di evacuare un cittadino palestinese dopo che un aereo militare aveva aperto il fuoco contro di lui in una zona di confine ad est di Khan Younis. L’uomo è stato ucciso da un drone.

Testimoni hanno riferito a Quds Press che le ambulanze hanno tentato più volte di entrare nell’area colpita per evacuare il cittadino, ma inutilmente, aggiungendo che nessuno sapeva se fosse morto o ferito.

Hanno riferito di aver visto le IOF sparare colpi di avvertimento verso le ambulanze per impedire loro di entrare nell’area, aggiungendo che i razzi illuminavano il cielo e che vi era una presenza intensa di truppe e veicoli militari.

Un soldato ha anche usato un megafono per ordinare alle ambulanze di allontanarsi dall’area.

L’esercito di occupazione ha affermato che il palestinese era armato mentre si avvicinava alla barriera di sicurezza nel sud di Gaza.

Il giornale Maariv, ha affermato che un giovane di Gaza è riuscito a infiltrarsi nell’insediamento di Nirim prima che l’esercito lo “neutralizzasse”.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"