Striscia di Gaza, ministero della Sanità: la mancanza di medicine minaccia la vita dei malati

Gaza-PIC. Mercoledì il ministero della Sanità di Gaza ha lanciato l’allarme sulla grave carenza di medicine che colpisce le strutture sanitarie nella Striscia di Gaza e minaccia la vita di migliaia di pazienti.

Durante un incontro con l’Amministrazione generale degli Ospedali e l’Amministrazione generale delle Farmacie, nel suo ufficio nella città di Gaza, il Sottosegretario al ministero della Sanità, Yousef Abu al-Reish, ha dichiarato che le strutture sanitarie di Gaza sono sfornite del 47% di medicine essenziali.

Abu al-Reish ha affermato che i dipartimenti più importanti, come i reparti di emergenza, gestione e terapia intensiva, non dispongono delle risorse necessarie per continuare a funzionare.

L’incontro ha affrontato i possibili meccanismi per gestire la situazione sanitaria e la crisi che affligge gli ospedali di Gaza, le politiche e i protocolli che dovrebbero essere perseguiti verso un uso più razionale delle risorse.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"