Striscia di Gaza, muore palestinese ferito dai soldati israeliani

Gaza-IMEMC. Il ministero della Sanità palestinese nella Striscia di Gaza ha riferito, domenica all’alba, che un giovane è morto per le gravi ferite che ha riportato, sabato sera, dopo che i soldati israeliani gli hanno sparato mentre si trovava nella parte settentrionale della regione costiera.

Il dott. Ashraf al-Qedra, portavoce del ministero della Sanità a Gaza, ha riferito che il palestinese è stato identificato come Habjb al-Masri, di 24 anni.

Ha aggiunto che il palestinese è stato colpito durante una protesta vicino al recinto perimetrale, ad est di Beit Hanoun, nella parte settentrionale della Striscia di Gaza, dopo che i soldati hanno attaccato molti manifestanti con munizioni letali, proiettili d’acciaio rivestiti di gomma e bombe a gas ad alta velocità.

Il palestinese ha riportato un trauma toracico gravissimo, dopo che un soldato gli ha sparato un colpo al petto. Al-Masri è stato trasportato all’ospedale indonesiano, a Jabaliya, e poi è stato trasferito al Centro medico al-Shifa, nella città di Gaza, a causa della gravità delle ferite.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"