Striscia di Gaza, 8 giovani feriti dalle forze israeliane

Gaza-Quds Press e PIC. Otto giovani palestinesi sono rimasti feriti nella notte tra mercoledì e giovedì, a seguito dell’attacco delle forze israeliane contro un gruppo di civili che si stava radunando ad est della città di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza bloccata.

Il portavoce del ministero della Sanità, Ashraf al-Qidrah, ha detto che otto palestinesi sono rimasti feriti dopo essere stati colpiti con proiettili israeliani.

I paramedici hanno trasferito i giovani feriti all’ospedale Abu Youssef al-Najar, a Rafah.

Decine di palestinesi disarmati si sono radunati attorno ai campi al-Awda (di ritorno), vicino ai confini orientali di Gaza, come parte delle proteste notturne organizzate dagli abitanti di Gaza per chiedere il diritto al ritorno dei profughi nella loro patria da cui furono espulsi dall’occupazione israeliana oltre 60 anni fa.

Dal 30 marzo, almeno 218 palestinesi sono stati uccisi e oltre 22.000 altri feriti in attacchi da parte dell’esercito israeliano durante le proteste della Grande Marcia del Ritorno, al confine di Gaza.

tag: , , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"