Striscia di Gaza, un palestinese ucciso e oltre 1000 feriti

Gaza-Quds Press, MEMO e PIC. Venerdì pomeriggio, 7° appuntamento di massa della Grande Marcia del Ritorno nella Striscia di Gaza assediata, le forze israeliane hanno ucciso un palestinese e ne hanno feriti oltre 1.000 vicino al confine orientale.

Il ministero della Sanità di Gaza ha dichiarato che il cittadino Jaber Abu Mustafa, di 40 anni, è morto dopo essere stato colpito al petto da proiettili, a est di Khan Yunis, nella Striscia di Gaza meridionale.
Il portavoce del ministero, Ashraf al-Qidra, ha reso noto che 34 medici sono stati feriti e quattro ambulanze sono state parzialmente distrutte dopo essere state prese di mira dalle forze israeliane durante le proteste.

Il ministero della Sanità ha affermato che i cecchini israeliani hanno deliberatamente preso di mira giornalisti e bambini, nel settimo venerdì della Grande Marcia di Ritorno.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"