Archivio tag : al-Quds

Gli USA apriranno ambasciata a Gerusalemme a maggio

Gli USA apriranno ambasciata a Gerusalemme a maggio

Gli Stati Uniti prevedono di aprire la loro ambasciata a Gerusalemme a maggio, secondo quanto riferito dal Dipartimento di Stato. Questo coinciderà con il 70° anniversario della Nakba palestinese (Catastrofe) e la creazione dello stato di Israele in Palestina. “Siamo entusiasti di fare questo passo storico e non vediamo l’ora che arrivi l’apertura di maggio”, ha detto la portavoce del … Continua a leggere

Striscia di Gaza, 22 feriti durante scontri con le forze israeliane

Striscia di Gaza, 22 feriti durante scontri con le forze israeliane

Gaza-Quds Press, MEMO e PIC. 22 giovani palestinesi sono stati feriti da colpi di arma da fuoco e decine di altri sono rimasti asfissiati dai gas lacrimogeni, durante scontri con le forze di occupazione israeliane (FOI) vicino al recinto di sicurezza della zona orientale della Striscia di Gaza. Si tratta del 12° venerdì della “rabbia”, in segno di protesta contro … Continua a leggere

50.000 musulmani pregano a al-Aqsa

50.000 musulmani pregano a al-Aqsa

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Circa 50 mila musulmani hanno celebrato la preghiera del venerdì nella moschea al-Aqsa, tra misure di sicurezza israeliane rafforzate. Fonti locali hanno affermato che i fedeli musulmani si sono radunati nel luogo sacro al mattino, in mezzo a misure di sicurezza potenziate da parte della polizia israeliana, che è stata dispiegata, in gran numero, nella Città Vecchia … Continua a leggere

Aumenta la tensione a Gerusalemme mentre Israele installa nuove telecamere

Aumenta  la tensione a Gerusalemme mentre Israele installa nuove telecamere

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Domenica la polizia israeliana ha installato nuove telecamere di sicurezza in strada al-Shayah, nell’area di Jabal al-Zaytun (Monte degli ulivi), che monitora la Città Vecchia di Gerusalemme. Le telecamere sono state installate da poliziotti israeliani nei dintorni di al-Tour nel tentativo di rafforzare la presa sulle comunità palestinesi dell’area. Le autorità israeliane affermano spesso che tali … Continua a leggere

Parlamentari arabi chiedono l’interruzione dei rapporti con Paesi che riconoscono Gerusalemme come capitale israeliana

WAFA. Parlamentari arabi hanno chiesto sabato di interrompere i legami con qualsiasi Paese che riconosca Gerusalemme come capitale d’Israele o che trasferisca la sua ambasciata nella città occupata. Alla fine della loro terza conferenza annuale tenutasi al Cairo, i capi dei parlamenti arabi hanno sollecitato il vertice arabo che si terrà a marzo in Arabia Saudita ad interrompere tutte le … Continua a leggere

Gerusalemme è l’ultimo capitolo di un secolo di colonialismo

Gerusalemme è l’ultimo capitolo di un secolo di colonialismo

The Guardian. Di Karma Nabulsi (*). L’intervento di Donald Trump non è una mera aberrazione, è parte della storia di ingiustizie continue in Palestina.Un secolo fa, l’11 dicembre 1917, l’esercito britannico occupò Gerusalemme. Mentre le truppe del generale Allenby attraversavano Bab al-Khalil, dando inizio a un secolo di insediamenti coloniali in Palestina, il primo ministro David Lloyd George annunciò che … Continua a leggere

Nel 2017, le invasioni dei coloni a al-Aqsa sono aumentate del 75%

Nel 2017, le invasioni dei coloni a al-Aqsa sono aumentate del 75%

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Nel 2017, le incursioni dei coloni israeliani nella moschea al-Aqsa, nella Città Vecchia di Gerusalemme, sono aumentate del 75%. L’organizzazione “Monte del Tempio” ha reso noto che 25.628 coloni israeliani hanno preso parte alle “visite” nel santuario musulmano, l’anno scorso, sotto la protezione della polizia. Ai coloni è stato permesso di entrare nella moschea per 232 … Continua a leggere

Approvato dal Knesset israeliano il disegno di legge “Gerusalemme Unita”

Approvato dal Knesset israeliano il disegno di legge “Gerusalemme Unita”

Gerusalemme-PIC. E’ passato al Knesset, parlamento israeliano, il disegno di legge “Gerusalemme unificata” che prevede la separazione dei quartieri palestinesi da Gerusalemme e vieta di rinunciare a qualsiasi parte della città in base ad un accordo futuro. Qualsiasi decisione relativa a Gerusalemme, stipulata dalla legge, richiederà il consenso di 80 parlamentari, anche nel caso di un accordo di pace. 64 … Continua a leggere

A novembre 100 violazioni israeliane contro le moschee al-Aqsa e Ibrahimi

A novembre 100 violazioni israeliane contro le moschee al-Aqsa e Ibrahimi

MEMO. Israele sta sfruttando il silenzio internazionale ed arabo per creare nuove realtà geografiche e demografiche nella Gerusalemme occupata, secondo quanto riportato domenica dall’agenzia di stampa Safa, citando il ministro palestinese del Waqf , il dipartimento dei beni religiosi islamici, Sheikh Yousif Ideis.   Il ministro crede che le aggressioni israeliane alla moschea di al-Aqsa e alla città santa di … Continua a leggere