Archivio tag : al-Quds

Migliaia di Palestinesi pregano a al-Aqsa

Migliaia di Palestinesi pregano a al-Aqsa

Gerusalemme-Quds Press. Venerdì 2 dicembre, migliaia di Palestinesi, hanno partecipato alla preghiera comunitaria nella moschea al-Aqsa. Il corrispondente di Quds Press ha riferito che, sin dalle prime ore del mattino, migliaia di fedeli sono arrivati da Gerusalemme e dalla Cisgiordania nel complesso di al-Aqsa, nonostante la pioggia e il freddo. Ha aggiunto che circa 250 Palestinesi di Gaza, di età … Continua a leggere

36 coloni invadono al-Aqsa

36 coloni invadono al-Aqsa

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Decine di coloni hanno invaso, mercoledì mattina, il complesso della Moschea al-Aqsa, scortati dalla polizia israeliana. Testimoni hanno dichiarato a Quds Press che 36 coloni sono entrati a al-Aqsa attraverso la Porta al-Magharibeh, protetti dalle forze israeliane. Coloni fanatici invadono al-Aqsa quasi quotidianamente. Martedì, fonti militari israeliane hanno rivelato che ministri e parlamentari israeliani hanno ottenuto … Continua a leggere

I nomi storici di Gerusalemme saranno sostituiti da quelli israeliani

I nomi storici di Gerusalemme saranno sostituiti da quelli israeliani

Gerusalemme-Imemc. Il governo israeliano intende cambiare i nomi storici dell’area di Gerusalemme con quelli israeliani. Ne ha riferito il sito del Canale 7 israeliano. Secondo il sito, il governo cambierà il nome della Porta di Damasco, una delle più antiche porte di Gerusalemme, in “Piazza degli Eroi”, in onore dei coloni e dei soldati israeliani. Al Ray ha riportato che … Continua a leggere

“Pregando per la libertà: perché Israele sta bloccando il richiamo alla preghiera a Gerusalemme?”

“Pregando per la libertà: perché Israele sta bloccando il richiamo alla preghiera a Gerusalemme?”

Palestine Chronicle. Di Ramzy Baroud. Crescendo, mi sono sempre sentito rassicurato dalla voce del “Muadhin” che invitava alla preghiera nella moschea principale del nostro campo profughi a Gaza. Quando udivo la chiamata molto presto al mattino, che annunciava in maniera soave il momento imminente per la preghiera del ‘Fajr’ (alba), sapevo che avevo dormito al sicuro. La chiamata alla preghiera nell’Islam, … Continua a leggere

L’occupazione israeliana cerca l’approvazione per costruire 1440 nuove unità abitative a Gerusalemme

L’occupazione israeliana cerca l’approvazione per costruire 1440 nuove unità abitative a Gerusalemme

Qudspress. Domenica il secondo canale israeliano ha scoperto che la cosiddetta Commissione distrettuale per la pianificazione e la costruzione del comune di Gerusalemme cercherà, il prossimo giovedì, l’approvazione dei piani di insediamento coloniale, che prevede la costruzione di 1440 unità abitative a Ramat Shlomo, insediamento nel nord della città situato su terreni appartenenti a cittadini palestinesi. Il municipio aveva già predisposto i … Continua a leggere

Chiese e cittadini palestinesi recitano l’adhan contro il divieto israeliano

Chiese e cittadini palestinesi recitano l’adhan contro il divieto israeliano

Palestine Chronicle e Memo. In risposta al piano del governo israeliano di proibire il richiamo alla preghiera nella città, i gerosolimitani si sono arrampicati sui tetti delle loro case e hanno recitato l’adhan tutti insieme. Nel video che sta girando nei social media, si sentono i residenti recitare il richiamo alla preghiera, come protesta per la legge che lo bandisce a Gerusalemme. … Continua a leggere

Coloni israeliani sostengono che il richiamo alla preghiera provochi inquinamento acustico

Coloni israeliani sostengono che il richiamo alla preghiera provochi inquinamento acustico

Palestine Chronicle. Coloni israeliani residenti nell’insediamento illegale di Pisgat Zeev hanno manifestato venerdì mattina 4 novembre davanti all’abitazione del sindaco di Gerusalemme Nir Barakat, lamentandosi dell’inquinamento acustico che sarebbe causato dal richiamo alla preghiera musulmana. Secondo la stazione radiofonica israeliana Reshet Bet, Barkat avrebbe risposto alle proteste dei coloni dicendo che il comune di Gerusalemme collaborerà con la polizia israeliana per … Continua a leggere

82 coloni hanno preso d’assalto di al-Aqsa

82 coloni hanno preso d’assalto di al-Aqsa

Gerusalemme-Quds Press. Lunedì mattina, 82 coloni israeliani hanno invaso i cortili di Al-Aqsa, a Gerusalemme, protetti dalle forze di occupazione. I coloni sono entrati dalla porta al-Magharibah, sotto il controllo dei soldati israeliani. La polizia ha requisito le carte di identità dei fedeli palestinesi, prima del loro ingresso nel complesso di al-Aqsa. Tremila coloni hanno preso d’assalto di Al-Aqsa nel mese … Continua a leggere

L’occupazione pianifica 270 nuove unità abitative a Gerusalemme Est

L’occupazione pianifica 270 nuove unità abitative a Gerusalemme Est

Quds Press.  Le autorità israeliane preparano gli ultimi ritocchi ad un nuovo piano d’insediamento coloniale che verrà realizzato a Gerusalemme Est e che s’inserisce all’interno di progetti volti a impedire il riscatto della parte orientale della città. Il centro “Masra Media”, che si occupa di questioni legate a Gerusalemme e al-Aqsa, ha reso noto che il piano, patrocinato dal cosiddetto “Dipartimento per la … Continua a leggere

L’occupazione israeliana colpisce l’Università di Gerusalemme: 47 i feriti

Quds Press. Oggi, in tarda mattinata, 47 palestinesi sono rimasti feriti durante gli scontri con l’occupazione israeliana avvenuti presso l’Università di Gerusalemme (Abu Dis), nella parte orientale della città. L’inviata di Quds Press ha ricordato che gli scontri, scoppiati tra i giovani palestinesi e le forze d’occupazione, si sono verificati in seguito all’irruzione dei militari nei pressi dell’università, ed aggiunto che … Continua a leggere