Archivio tag : apartheid e pulizia etnica

La lettera segreta contenente un progetto di Israele per espellere arabi “senza inutile violenza”

La lettera segreta contenente un progetto di Israele per espellere arabi “senza inutile violenza”

Haaretz. Di Adam Raz. (Da Zeitun.info). La lettera segreta contenente un progetto di Israele per espellere arabi “senza inutile violenza”. Sei mesi dopo la fine della guerra di Indipendenza David Ben-Gurion intendeva espellere più di 10.000 arabi dal nord, per non meglio specificate “ragioni di sicurezza”. Perché recentemente una lettera a lungo declassificata che descrive questo piano è stata di nuovo nascosta … Continua a leggere

Report OCHA su impatto umanitario degli insediamenti israeliani a Hebron sui residenti palestinesi

Report OCHA su impatto umanitario degli insediamenti israeliani a Hebron sui residenti palestinesi

Hebron/al-Khalil-MEMO. L’impatto umanitario degli insediamenti israeliani sui residenti palestinesi di Hebron è il punto focale di un nuovo report delle Nazioni Unite. Il documento, pubblicato questa settimana dall’OCHA (Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari), fornisce una mappa dettagliata e statistiche-chiave relative all’impatto degli insediamenti illegali sulla città palestinese. L’OCHA afferma che le autorità di occupazione israeliane esercitano il … Continua a leggere

Nel 2017, 9 studenti palestinesi uccisi e 603 feriti dalle forze israeliane

Nel 2017, 9 studenti palestinesi uccisi e 603 feriti dalle forze israeliane

Quds Press. Secondo dati ufficiali palestinesi, nel 2017, le forze di occupazione israeliane hanno ucciso nove studenti palestinesi. 603 studenti e 55 insegnanti ed addetti scolastici hanno subito ferite a causa di munizioni letali o di gomma, secondo quanto rivelato da fonti ufficiali. Secondo un rapporto pubblicato martedì dal ministero dell’Istruzione superiore palestinese, 80.279 studenti e studentesse e 4929  insegnanti … Continua a leggere

Workshop per educare i bambini ai metodi di interrogatorio nelle prigioni israelian

Workshop per educare i bambini ai metodi di interrogatorio nelle prigioni israelian

Ramallah. Di Manal Tamimi (da FB). In psicologia, il fattore sorpresa è il più importante per piegare lo spirito umano. Attualmente, chiunque porti il cognome “Tamimi” subisce aggressioni da parte israeliane. A causa di ciò, per rompere il muro della paura nei nostri bambini e per rafforzarli nell’eventualità di possibili aggressioni da parte delle forze di occupazione, stiamo cercando di sviluppare la … Continua a leggere