Archivio tag : colonialismo

“Israele sta diventando una banditocrazia” indifendibile

“Israele sta diventando una banditocrazia” indifendibile

Haaretz. Di David Rothkopf. Bloccami. Non lasciarmi entrare in Israele. Sono ebreo. Tre decine di miei parenti sono morti nell’Olocausto. Mio padre, prima che fuggisse dai nazisti, era un membro attivo delle organizzazioni giovanili sioniste. Con quello che credevo fosse il “diritto al ritorno” israeliano, avevo l’impressione di avere un invito permanente a visitare o anche di trasferirmi in Israele ogni … Continua a leggere

26.000 coloni hanno invaso al-Aqsa nel 2017

26.000 coloni hanno invaso al-Aqsa nel 2017

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Sheikh Azzam al-Khatib, direttore del Dipartimento per i beni religiosi, ha affermato che gli scontri israeliani nella moschea di al-Aqsa nel corso del 2017 sono aumentati notevolmente.   Sheikh al-Khatib ha affermato che 26.000 coloni hanno invaso il santuario di al-Aqsa nel 2017 con il sostegno del governo israeliano.   Il tasso è il più alto … Continua a leggere

Oltre 100 coloni hanno invaso al-Aqsa

Oltre 100 coloni hanno invaso al-Aqsa

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Lunedì, circa 104 coloni israeliani, divisi in gruppi e scortati dalla polizia e da forze speciali, hanno fatto irruzione nel complesso di al-Aqsa attraverso la Porta Magharibeh. Nello stesso tempo, ai fedeli musulmani è stato limitato l’accesso al luogo santo islamico. Coloni fanatici israeliani si recano abitualmente alla moschea provocando i fedeli palestinesi. La scorsa settimana … Continua a leggere

Striscia di Gaza, 8 palestinesi uccisi e 535 feriti dalle forze israeliane

Striscia di Gaza, 8 palestinesi uccisi e 535 feriti dalle forze israeliane

Gaza-PIC e Quds Press. Dallo scoppio dell’attuale intifada (rivolta), 10 giorni fa, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno ucciso otto cittadini palestinesi e ne hanno feriti altri 535, per lo più in sparatorie, in diverse aree della Striscia di Gaza assediata. Secondo il ministero della Sanità a Gaza, quattro palestinesi sono stati uccisi in attacchi condotti da cecchini a … Continua a leggere

Israele costruirà una nuova grande sinagoga a Gerusalemme

Israele costruirà una nuova grande sinagoga a Gerusalemme

Gerusalemme – PIC. Sabato 16 dicembre, il giornale israeliano Ieroshalim ha riferito che il governo israeliano sta pianificando la costruzione di una nuova sinagoga sulle pendici del Monte degli Ulivi nel quartiere di Ras al-Amud, nella Gerusalemme occupata. Nel giornale si afferma che il progetto sarà realizzato su un’area di 2.000 metri quadrati con un budget di dieci milioni di … Continua a leggere

Manifestazione per Gerusalemme in diverse città italiane

Manifestazione per Gerusalemme in diverse città italiane

Roma-InfoPal. Da diversi giorni, nel mondo arabo e in vari stati occidentali, e anche in Italia sono organizzate manifestazioni popolari di condanna alla decisione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale d’Israele. Messina, Bari, Roma, Firenze, Genova, Torino, Milano, Bergamo, Trento sono le località coinvolte da proteste e sit-in. Gli eventi hanno visto la partecipazione delle … Continua a leggere

I Palestinesi sono un’avanguardia contro un Sistema internazionale di oppressione

I Palestinesi sono un’avanguardia contro un Sistema internazionale di oppressione

Di Angela Lano. La dichiarazione del presidente USA Donald Trump su “Gerusalemme capitale di Israele” sta scuotendo il mondo dal 6 dicembre, giorno in cui è stata pronunciata. Manifestazioni, e scontri con l’esercito di occupazione israeliano, sono in corso da giorni in Palestina, e proteste sono organizzate quotidianamente nel mondo arabo e islamico e in molti stati occidentali. Milioni di … Continua a leggere

Il furto israeliano della Valle del Giordano. L’identità palestinese del territorio non cambierà

Il furto israeliano della Valle del Giordano. L’identità palestinese del territorio non cambierà

PIC. Dal punto più basso della Terra, nel Mar Morto, fino a sud di Bisan: la valle palestinese si estende per 120 km, il che costituisce oltre un quarto della Cisgiordania. La Valle del Giordano è rimasta isolata per molto tempo. Gli Israeliani hanno cominciato a rubare le terre e le risorse della Valle, confiscando migliaia di ettari, e rubandole … Continua a leggere

Gerusalemme, 92 nuove unità coloniali a Pisgat Ze’ev

Gerusalemme, 92 nuove unità coloniali a Pisgat Ze’ev

Gerusalemme-PIC. Il settimanale ebraico Kol Ha’ir ha annunciato sabato che sono state avviate campagne di marketing per un nuovo progetto implementato dalla società Tserfata Shimon, nella colonia di Pisgat Ze’ev, nella Gerusalemme occupata.   Il progetto prevede la costruzione di 92 unità abitative distribuite in quattro edifici, oltre a diversi parcheggi sotterranei.   Tserfata Shimon sta attualmente divulgando un altro … Continua a leggere

Susya a rischio di demolizioni

Susya a rischio di demolizioni

Hebron-PIC. L’autorità di occupazione israeliana (IOA) intende nuovamente effettuare demolizioni nella cittadina di Susya, a sud di Hebron (al-Khalil), con il pretesto che le case sono prive di licenza. Secondo il quotidiano Haaretz, l’alta corte di giustizia sta esaminando la possibilità di approvare un piano per rimuovere gran parte di Susya. Haaretz ha scritto che il procuratore generale Avichai Mandelblit … Continua a leggere