Archivio tag : colonie

Coloni distruggono centinaia di viti nella città di al-Khader

Coloni distruggono centinaia di viti nella città di al-Khader

PIC. Un’orda di coloni mercoledì ha devastato un vigneto di proprietà palestinese vicino alla città di al-Khader, a Betlemme nella Cisgiordania occupata. Secondo il proprietario del vigneto, Ibrahim Subaih, i coloni ddll’insediamento illegale di Efrat hanno distrutto 450 viti. Subaih possiede 40 dunum di terra nell’area in cui si trova l’insediamento di Efrat. Quei dunum sono coltivati a vite, ulivi e … Continua a leggere

Israele approva la costruzione di 7.000 unità coloniali

Israele approva la costruzione di 7.000 unità coloniali

MEMO. Mercoledì 6 maggio, il ministro della Difesa israeliano, Naftali Bennett, ha approvato la costruzione di 7000 nuove unità di insediamento nella Cisgiordania occupata, secondo quanto riportato dal Jerusalem Post. Le nuove unità coloniali saranno costruite nell’insediamento di Efrat, nel blocco illegale di Gush Etzion, vicino a Betlemme, nella Cisgiordania meridionale. Il Jerusalem Post ha riferito le affermazioni del ministro … Continua a leggere

La Procuratrice della CPI ha sferrato un colpo contro i tentativi di pressione di Israele, dichiarando la propria giurisdizione sullo Stato di Palestina

La Procuratrice della CPI ha sferrato un colpo contro i tentativi di pressione di Israele, dichiarando la propria giurisdizione sullo Stato di Palestina

Palestine Chronicle. (Da Zeitung.info). Giovedì 30 aprile la procuratrice generale della Corte Penale Internazionale (CPI) Fatou Bensouda ha ribadito che la Palestina è uno Stato, e quindi la CPI può esercitare la propria giurisdizione per procedere contro presunti crimini di guerra ivi commessi. La dichiarazione è stata una ferma risposta ai fortissimi tentativi di pressione da parte di Israele e dei … Continua a leggere

IOA spianano terreno palestinese per espandere colonia israeliana

IOA spianano terreno palestinese per espandere colonia israeliana

Nablus – Quds Press e PIC. Mercoledì mattina, l’autorità israeliana per l’occupazione (IOA) ha demolito vaste distese di terra palestinese nella cittadina di Burin, a sud di Nablus, nella Cisgiordania occupata. Diversi bulldozer hanno iniziato a livellare terreni nella zona di al-Mayadin, a Burin, vicino alla colonia di Yitzhar, secondo Ghassan Daghlas, il funzionario palestinese responsabile del monitoraggio degli insediamenti … Continua a leggere

UE e Israele il caso della complicità

UE e Israele il caso della complicità

Zeitun.info. I fondi per la ricerca UE sono stati una importantissima fonte di finanziamento per accademici, aziende, e Istituzioni statali, e tra loro una quantità di aziende del militare e di quelle coinvolte negli illegali insediamenti di Israele. Sebbene Israele non sia un paese UE, dal 1995 richiedenti israeliani hanno potuto avere accesso a fondi UE per la ricerca sulle … Continua a leggere

L’isolamento della Cisgiordania non è iniziato con la pandemia del coronavirus

L’isolamento della Cisgiordania non è iniziato con la pandemia del coronavirus

+972 magazine. Di Lior Amihai. I principi che hanno guidato i governi israeliani durante 52 anni di occupazione sembrano caratterizzare la risposta al coronavirus nei territori occupati. (Da Zeitun.info). Lo scorso giovedì, con in pieno svolgimento sia il coronavirus che la crisi politica israeliana, il ministro della Difesa ad interim Naftali Bennett ha annunciato una chiusura militare totale di Betlemme, dopo che è … Continua a leggere

Approvato piano israeliano per la costruzione di 1800 unità coloniali in Cisgiordania

Approvato piano israeliano per la costruzione di 1800 unità coloniali in Cisgiordania

Gerusalemme – Quds Press. Giovedì, le autorità di occupazione israeliane hanno deciso di costruire circa 1.800 nuove unità abitative negli insediamenti nella Cisgiordania occupata, a meno di una settimana dalle elezioni al Knesset. Il ministro israeliano della Difesa, Naftali Bennett, ha dichiarato che l’Alto Comitato di pianificazione dell’Amministrazione Civile in Cisgiordania ha approvato la costruzione di circa 1.800 unità abitative. “Le autorità … Continua a leggere

Netanyahu da il via libera a 3500 unità coloniali vicino a Gerusalemme

Netanyahu da il via libera a 3500 unità coloniali vicino a Gerusalemme

Gerusalemme occupata – PIC. Martedì, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha approvato un piano per la costruzione di 3.500 nuove unità coloniali ad est della Gerusalemme occupata. Netanyahu ha affermato che il nuovo progetto di costruzione serve per l’espansione in corso della colonia di Ma’ale Adumim, come parte del cosiddetto piano “E1”. Il piano E1 mira a creare una … Continua a leggere

Nel 2019, tasso di disoccupazione al 24 percento

Nel 2019, tasso di disoccupazione al 24 percento

Ramallah – WAFA. Nel 2019, il tasso di disoccupazione in Palestina tra le persone con età uguale o superiore a 15 anni è stata del 24 percento alla fine del quarto trimestre, secondo quanto affermato giovedì 13 febbraio dall’Ufficio centrale di statistica palestinese (PCBS) nel suo sondaggio sulla forza lavoro. Il PCBS ha spiegato che il tasso di disoccupazione nella … Continua a leggere

L’accordo ‘di pace’ di Trump calpesta palesemente i diritti e le libertà dei palestinesi

L’accordo ‘di pace’ di Trump calpesta palesemente i diritti e le libertà dei palestinesi

The Guardian. Di Yara Hawari. Questo piano è semplicemente una continuazione della politica USA-Israele. I palestinesi lo hanno già sentito e non lo accetteranno Martedì alla Casa Bianca Donald Trump ha rivelato il suo “accordo del secolo”: un piano per la totale capitolazione palestinese. Esso invita i palestinesi a riconoscere Israele come Stato ebraico con l’intera Gerusalemme come capitale, a rinunciare al diritto … Continua a leggere