Archivio tag : crimini israeliani

Giovane palestinese ferito allo stomaco da proiettili letali israeliani a sud di Gerico

Giovane palestinese ferito allo stomaco da proiettili letali israeliani a sud di Gerico

Cisgiordania-PIC. Mercoledì notte le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno sparato allo stomaco a un giovane palestinese con un proiettile letale, vicino al campo profughi di Ain Al-Sultan, a nord di Gerico. Fonti locali hanno riferito che sono scoppiati scontri con le IOF sulla strada principale vicino alla casa di Shahwan, che l’occupazione ha trasformato con la forza in una … Continua a leggere

Ricordando l’offensiva israeliana del 2014 sulle università di Gaza

Ricordando l’offensiva israeliana del 2014 sulle università di Gaza

Gaza – MEMO. Che cosa. Sei anni fa, le forze d’occupazione israeliane presero di mira l’Università islamica di Gaza (IUG) in una delle più letali offensive militari contro i due milioni di palestinesi che vivono all’interno dell’enclave assediata. L’offensiva causò la morte di 2.251 persone, con oltre 11 mila feriti, secondo quanto affermato da fonti palestinesi e delle Nazioni Unite. … Continua a leggere

Sindacato: 259 violazioni contro giornalisti palestinesi dall’inizio di quest’anno

Sindacato: 259 violazioni contro giornalisti palestinesi dall’inizio di quest’anno

Ramallah – WAFA. Un totale di 259 violazioni sono state commesse contro giornalisti palestinesi nei Territori occupati dall’inizio di quest’anno, secondo quanto ha affermato mercoledì Nasser Abu Bakr, capo del Sindacato giornalistico palestinese (PJS). Durante una conferenza stampa, Abu Bakr ha dichiarato che avrebbe presentato un rapporto preparato dal Comitato per la libertà del PJS sulle violazioni israeliane contro i … Continua a leggere

Le forze israeliane attaccano il funerale del giovane ucciso a Salfit. Un ragazzo ferito

Le forze israeliane attaccano il funerale del giovane ucciso a Salfit. Un ragazzo ferito

Imemc e Wafa. Le forze israeliane hanno sparato a un giovane palestinese durante scontri all’ingresso della città di Kifl Hares, vicino alla città di Salfit, nella Cisgiordania settentrionale. Il ministero della Sanità ha confermato che un giovane palestinese di 24 anni, non identificato al momento della presente relazione, è stato colpito al petto, e ferito, da un proiettile d’acciaio rivestito … Continua a leggere

10° anniversario dell’attacco israeliano alla Freedom Flotilla. Il webinar

10° anniversario dell’attacco israeliano alla Freedom Flotilla. Il webinar

Invito per il 10° anniversario dell’attacco israeliano alla Freedom Flotilla diretta a Gaza. Unisciti a noi il 30 maggio 2020 alle 17:00 ora UTC (10:00 PDT West Coast Nord America, 13:00 EDT, 18:00 British Summer Time, 20:00 Palestina / ora della Mecca) per un webinar con il documentario di Iara Lee, autrice e relatrice, Norman Finkelstein e i passeggeri della … Continua a leggere

Ragazzino di 14 anni ucciso con un proiettile alla testa dalle forze di occupazione

Ragazzino di 14 anni ucciso con un proiettile alla testa dalle forze di occupazione

Al-Khalil/Hebron-PIC e Quds Press. Mercoledì mattina, un ragazzino palestinese,  Zayd al-Qaysiya, di 14 anni, è stato ucciso con un proiettile alla testa sparato dalle forze di occupazione israeliane (IOF) nel campo profughi di al-Fawwar, a sud di al-Khalil/Hebron.  Fonti locali hanno riferito che le truppe israeliane hanno invaso il campo di al-Fawwar al mattino e hanno attaccato violentemente i giovani … Continua a leggere

Procuratore CPI: le campagne diffamatorie non fermeranno la corte internazionale

Procuratore CPI: le campagne diffamatorie non fermeranno la corte internazionale

L’Aia – MEMO. La Corte penale internazionale ha risposto alle critiche israeliane sulla decisione del procuratore di indagare su crimini di guerra israeliani commessi nella Cisgiordania occupata, a Gaza e nella Gerusalemme Est. Il procuratore della CPI Fatou Bensouda ha scritto  nell’account Twitter ufficiale del tribunale, che “la disinformazione e le campagne diffamatorie non cambiano i fatti sulla condotta del … Continua a leggere

Giornata mondiale per la libertà di stampa: Israele detiene 12 giornalisti palestinesi

Giornata mondiale per la libertà di stampa: Israele detiene 12 giornalisti palestinesi

PIC. Mentre il mondo sta celebrando la Giornata per la libertà di informazione, lo stato di occupazione israeliano continua a imprigionare 12 giornalisti palestinesi, detenendoli in condizioni disumane. Secondo i dati rilasciati dalla Palestinian Prisoner Society (PPS), i giornalisti con le pene detentive più lunghe sono: Mahmoud Issa, con tre ergastoli e 45 anni; Basem Khendoggi, tre ergastoli; Munther Mefleh, 30 … Continua a leggere

ONU: Israele ha ucciso 3602 palestinesi e ne ha feriti oltre 100 mila durante lo scorso decennio

ONU: Israele ha ucciso 3602 palestinesi e ne ha feriti oltre 100 mila durante lo scorso decennio

Territori palestinesi occupati – PPS 24. Le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno ucciso 3.602 cittadini palestinesi e ne hanno feriti oltre 100 mila nei Territori palestinesi occupati, negli ultimi decenni, secondo quanto riferito dalle Nazioni Unite in un rapporto rilasciato il 14 febbraio. Nel 2019, le forze d’occupazione hanno ucciso 132 palestinesi, principalmente con missili o munizioni letali: 107 sono … Continua a leggere

Rachel Corrie: morta per la colpa di resistere

Rachel Corrie: morta per la colpa di resistere

 Di L.P. Sono passati 17 anni dall’uccisione di Rachel Corrie, attivista filo-palestinese statunitense e pacifista che lottava per pace e giustizia sociale nella Striscia di Gaza. Durante il suo ultimo anno di college decise di fare richiesta di permesso per andare in Palestina, specialmente a Rafah, durante l’Intifada di Al-Aqsa, in quanto membro dell’ISM, International Solidarity Movement, per partecipare attivamente alla resistenza palestinese contro l’occupazione … Continua a leggere