Archivio tag : crimini israeliani

Ministero della Sanità: “I soldati israeliani hanno ucciso 305 Palestinesi dal 30 marzo 2018”

Ministero della Sanità: “I soldati israeliani hanno ucciso 305 Palestinesi dal 30 marzo 2018”

Imemc. Il ministero della Sanità palestinese della Striscia di Gaza ha denunciato che i soldati israeliani hanno ucciso 305 Palestinesi, tra cui 59 bambini, dieci donne, tre medici e due giornalisti, da quando ha avuto inizio il processo della Grande Marcia del Ritorno, nella regione costiera, nel Giorno della Terra Palestinese, dal 30 marzo 2018 fino al 15 maggio 2019. … Continua a leggere

Report settimanale del Pchr sulle violazioni israeliane nei TO

Gaza-PCHR/Palestinian Centre for Human Rights. Report settimanale (25 aprile – 1 maggio 2019).  Le  forze israeliane continuano i crimini sistematici nei Territori Palestinesi Occupati Le forze israeliane hanno continuato a far uso di forza eccessiva contro i manifestanti pacifici nella Striscia di Gaza. – 115 civili, tra cui 40 minori, 3 donne, 4 paramedici e un giornalista, sono rimasti feriti. Le feriti … Continua a leggere

L’infinita guerra di Gaza: quel che Netanyahu spera di guadagnare attaccando i prigionieri

L’infinita guerra di Gaza: quel che Netanyahu spera di guadagnare attaccando i prigionieri

Ma’an News.Ramzy Baroud. Le violenze che stanno prendendo di mira i detenuti nelle prigioni israeliane sono iniziate il 2 gennaio. E’ stato allora che il ministro israeliano della Pubblica Sicurezza Gilad Erdan ha dichiarato che “la festa è finita”. “Ogni tanto compaiono esasperanti fotografie di detenuti che cucinano nei bracci riservati ai terroristi. Questa festa sta per finire”, questa la … Continua a leggere

Grande Marcia del Ritorno 2018-2019: 271 morti e 16.656 feriti

Grande Marcia del Ritorno 2018-2019: 271 morti e 16.656 feriti

Di Mohammad Hannoun. Secondo il ministero della Sanità palestinese sono 271 i morti e 16.656 i feriti nella Striscia di Gaza, dall’inizio della Grande marcia per Ritorno, il 30 di marzo 2018. La seguente tabella mostra il numero di vittime civili causate dalle forze israeliane durante la repressione della Grande Marcia del Ritorno a partire dal 30 marzo, giorno del suo inizio: … Continua a leggere

MSF: “Ciò che sarebbe inimmaginabile altrove è diventato normale qui a Gaza”

MSF: “Ciò che sarebbe inimmaginabile altrove è diventato normale qui a Gaza”

Palestina-MEMO. L’organizzazione Medici Senza Frontiere (MSF) ha descritto la violenza contro i manifestanti palestinesi nella Striscia di Gaza da parte dei soldati israeliani come “inimmaginabile”. In un articolo pubblicato giovedì, il direttore delle comunicazioni sul campo dell’MSF a Gerusalemme, Jacob Burns, ha descritto il lavoro dei medici dell’organizzazione a Gaza che lottano per curare le vittime israeliane durante le proteste … Continua a leggere

Ministero della Sanità: 270 uccisi, tra cui 52 bambini, durante il primo anno della Grande Marcia

Ministero della Sanità: 270 uccisi, tra cui 52 bambini, durante il primo anno della Grande Marcia

Gaza-Ma’an. Secondo i dati raccolti dal ministero della Sanità palestinese a Gaza, dall’inizio della “Grande Marcia del Ritorno” lungo il confine di Gaza, dal 30 marzo 2018 al 30 marzo 2019, 270 palestinesi sono stati uccisi dalle forze israeliane, tra cui 52 bambini, sei donne ed un anziano; 16.556 sono rimasti feriti, tra cui 3.310 bambini e 1.088 donne. I dati affermano … Continua a leggere

Colono uccide palestinese vicino a Nablus e ne ferisce un altro

Colono uccide palestinese vicino a Nablus e ne ferisce un altro

Nablus-PIC e Quds Press. Mercoledì mattina, un colono israeliano ha assassinato, a colpi d’arma da fuoco, un giovane palestinese nella città di Beita, nella provincia di Nablus, in Cisgiordania. L’ospedale israeliano di Beilinson ha confermato la morte di Mohammed Abdul-Fattah, residente a Salfit, a seguito di gravi ferite da proiettile. Un colono israeliano ha aperto il fuoco contro Abdul-Fattah vicino … Continua a leggere

Cosa hanno ottenuto i palestinesi in un anno di proteste lungo il confine orientale di Gaza?

Cosa hanno ottenuto i palestinesi in un anno di proteste lungo il confine orientale di Gaza?

MEMO. Di Motasem A. Dalloul. Il 30 marzo delle scorso anno i palestinesi della Striscia di Gaza hanno partecipato alla Grande marcia del ritorno, un esempio di resistenza popolare avviata dall’attivista Ahmad Abu Rtema e adottata dalle diverse fazioni. Poi, per gestire le proteste, essi hanno fondato il Comitato nazionale per la grande marcia del ritorno e per la fine dell’assedio. … Continua a leggere

Striscia di Gaza, giovane ucciso durante bombardamento israeliano

Striscia di Gaza, giovane ucciso durante bombardamento israeliano

Gaza-Quds Press, MEMO e PIC. Un giovane palestinese è morto all’alba di sabato durante un bombardamento israeliano contro la Grande Marcia del Ritorno a Gaza. Portavoce del ministero della Sanità di Gaza, Ashraf al-Qidra, ha riferito che Mohammed Saad, 20 anni, è stato colpito da una scheggia di missile alla testa durante un attacco israeliano contro l’area di confine. I … Continua a leggere

Striscia di Gaza, Grande Marcia del Ritorno: 10 palestinesi feriti dalle forze israeliane

Striscia di Gaza, Grande Marcia del Ritorno: 10 palestinesi feriti dalle forze israeliane

Gaza-PIC e Quds Press. Venerdì, diversi cittadini palestinesi sono rimasti feriti dalle forze di occupazione israeliane, che hanno aperto il fuoco contro manifestanti della Grande Marcia del ritorno sul confine di Gaza. Il ministero della Sanità ha dichiarato che 10 palestinesi sono stati feriti da colpi di arma da fuoco nella zona orientale della Striscia di Gaza. Per sabato 30 … Continua a leggere