Archivio tag : crimini israeliani

Lega Araba accoglie con favore decisione della CPI su giurisprudenza sulla Palestina

Lega Araba accoglie con favore decisione della CPI su giurisprudenza sulla Palestina

Cairo – WAFA. La Lega Araba ha accolto con favore la decisione della Camera preliminare I della Corte penale internazionale, secondo cui la CPI ha giurisdizione sulla situazione nei Territori palestinesi. Saeed Abu Ali, segretario generale aggiunto per la Palestina e gli Affari dei Territori arabi occupati presso la Lega araba, ha confermato sabato in un comunicato stampa che la … Continua a leggere

CPI Prima Camera Preliminare: la Corte ha giurisdizione per indagare sui crimini di guerra israeliani

CPI Prima Camera Preliminare: la Corte ha giurisdizione per indagare sui crimini di guerra israeliani

L’AIA-WAFA. La Prima Camera Preliminare della Corte Penale Internazionale (CPI) ha deciso, il 5 febbraio, a maggioranza che la giurisdizione territoriale della Corte nella situazione in Palestina, stato facente parte dello Statuto di Roma della CPI, si estende ai Territori occupati da Israele nel 1967, cioè Gaza e la Cisgiordania, compresa Gerusalemme Est. Il 20 dicembre del 2019 la Procura … Continua a leggere

OCHA: Dati su demolizioni e sfollamenti in Cisgiordania

OCHA: Dati su demolizioni e sfollamenti in Cisgiordania

Palestina – IMEMC. Le cifre seguenti riflettono la demolizione di strutture di proprietà palestinese ed il conseguente sfollamento di persone dalle loro case in Cisgiordania, dal 2009. Insieme ad altre politiche e pratiche israeliane, la minaccia di demolizione contribuisce alla generazione di un ambiente coercitivo che spinge le persone a lasciare le loro aree di residenza. Clicca, passa il mouse … Continua a leggere

B’Tselem: nel 2020 Israele ha ucciso 27 palestinesi e ha sfollato altri 1.006

B’Tselem: nel 2020 Israele ha ucciso 27 palestinesi e ha sfollato altri 1.006

PIC. 27 cittadini palestinesi sono stati uccisi e 729 edifici e case sono stati distrutti o rimossi dall’autorità di occupazione israeliana durante il 2020, come riporta un rapporto pubblicato di recente da B’Tselem, un gruppo per i diritti umani. Le forze di sicurezza israeliane hanno commesso “omicidi atroci” per tutto il 2020, colpendo a morte almeno 27 palestinesi nei Territori palestinesi … Continua a leggere

Palestinese diventa tetraplegico dopo essere stato colpito al collo da un proiettile delle IOF – il video

Palestinese diventa tetraplegico dopo essere stato colpito al collo da un proiettile delle IOF – il video

Hebron – Palestine Chronicle. Un uomo palestinese è rimasto tetraplegico dopo essere stato colpito al collo dalle forze israeliane nella Cisgiordania occupata, secondo quanto dichiarato dal ministero della Salute palestinese. Haron Abu Aram, 24 anni, è stato colpito venerdì nel villaggio di al-Tuwanah, a sud di Hebron (al-Khalil), mentre cercava di impedire ai soldati di “rubare il suo generatore elettrico”, … Continua a leggere

Palestinese disabile muore dopo mesi per le ferite provocate dai proiettili israeliani

Palestinese disabile muore dopo mesi per le ferite provocate dai proiettili israeliani

Nablus-PIC, Wafa e Quds Press. Abdel Nasser Halawa, 56 anni, di Nablus è morto venerdì per le gravi ferite inflitte dai proiettili sparati dalla polizia israeliana il 16 agosto 2020, al checkpoint militare di Qalandia, nel nord della Gerusalemme occupata. Faten Halawa ha dichiarato che suo fratello era sordo-muto da quando, da giovane, aveva avuto la febbre. Ha aggiunto che, … Continua a leggere

Israele uccide un ragazzino ma nega ogni responsabilità

Israele uccide un ragazzino ma nega ogni responsabilità

E.I. Di Tamara Nassar. Quale crimine potrà mai aver commesso il quindicenne Ali Ayman Saleh Nasser per essere stato ucciso dai soldati dell’occupazione? Apparentemente, osservare una protesta. Venerdì, le forze israeliane hanno sparato a Nasser allo stomaco, nel villaggio di al-Mughayyir, in Cisgiordania, durante una protesta contro il furto di terre che sta avvenendo in quell’area da parte di Israele. … Continua a leggere

Le IOF uccidono palestinese a un checkpoint vicino a Gerusalemme

Le IOF uccidono palestinese a un checkpoint vicino a Gerusalemme

Gerusalemme – WAFA, PIC e Quds Press. La famiglia e l’ospedale Hadassaha, a Gerusalemme ovest, hanno confermato mercoledì sera la morte del palestinese gravemente ferito dalle forze di occupazione israeliane (IOF) vicino ad un checkpoint, ad est di Gerusalemme. La famiglia ha confermato che Noor Jamal Shuqeir, 37 anni, del quartiere di Silwan, a Gerusalemme Est, è morto all’ospedale Hadassah, … Continua a leggere