Archivio tag : crimini israeliani

Rappresentante del Kuwait all’IPU a Israele: “Occupanti e uccisori di bambini”

Rappresentante del Kuwait all’IPU a Israele: “Occupanti e uccisori di bambini”

MEMO. Giovedì, un rappresentante del Kuwait ha esortato la delegazione israeliana di lasciare la conferenza dell’Unione Interparlamentare (IPU) che sta svolgendo in Russia. Il presidente dell’Assemblea Nazionale del Kuwait, Marzouq Al-Ghanim, ha detto alla delegazione israeliana: “Dovreste prendere le vostre borse e uscire dalla sala dopo aver visto le reazioni dei parlamenti onorevoli del mondo. Uscite dalla sala ora se … Continua a leggere

Unesco, gli Usa lasciano l’organizzazione: “Ha persistenti pregiudizi contro Israele”. Netanyahu: “Anche noi pronti a uscire”

Unesco, gli Usa lasciano l’organizzazione: “Ha persistenti pregiudizi contro Israele”. Netanyahu: “Anche noi pronti a uscire”

Ilfattoquotidiano. Gli Stati Uniti lasciano l’Unesco. “Mi rammarico profondamente per la decisione, di cui ho ricevuto notifica ufficiale con una lettera del segretario di stato americano, Rex Tillerson“, si legge in un comunicato di Irina Bokova, direttrice generale dell’agenzia delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura, cui nel 2011 Washington aveva sospeso i finanziamenti in seguito al riconoscimento della Palestina come membro dell’organizzazione. La decisione “non è stata presa a … Continua a leggere

Hebron, bimba palestinese investita da colono israeliano

Hebron, bimba palestinese investita da colono israeliano

Hebron-Ma’an. Una bambina palestinese, Wijdan Faris Nasser al-Jabari, di 10 anni, è stata gravemente ferita, mercoledì, dopo essere stata investita dal veicolo di un colono israeliano nella zona di Wadi al-Hsien, nella città di Hebron. Fonti locali hanno riferito a Ma’an che la bambina è stata trasferita in un ospedale israeliano a Gerusalemme dopo che un’ambulanza israeliana è arrivata sulla scena dell’incidente. Sono all’ordine … Continua a leggere

Spara ai Palestinesi: il nuovo “game” d’Israele offerto ai turisti

Spara ai Palestinesi: il nuovo “game” d’Israele offerto ai turisti

Memo. Hai mai voluto provare a sparare a un Palestinese? Israele ha istituito un simulatore militare che consente ai turisti di fare proprio questo. I controversi campi fantasy di “anti-terrorismo” istituiti nella Cisgiordania occupata offrono ai visitatori l’opportunità di svolgere il ruolo delle forze israeliane in varie situazioni, che vanno da un’esplosione a un mercato di Gerusalemme, ad un attacco con pugnali e … Continua a leggere

OCHA: nel 2016 Israele uccise 107 Palestinesi e ne ferì 3.247

OCHA: nel 2016 Israele uccise 107 Palestinesi e ne ferì 3.247

PIC e Quds Press. Un rapporto divulgato mercoledì, l’Ufficio delle Nazioni Unite per il Coordinamento degli Affari umanitari (OCHA) ha reso noto che nel 2016 Israele uccise 107 Palestinesi e ne ferì 3.247. L’OCHA ha aggiunto che nel 2015, furono uccisi 169 Palestinesi e 15.477 feriti, registrando una diminuzione del 37% nel numero delle vittime e dell’80% in quello dei feriti, nel 2016. … Continua a leggere

Striscia di Gaza, soldati israeliani sparano a un disabile e lo lasciano morire dissanguato

Striscia di Gaza, soldati israeliani sparano a un disabile e lo lasciano morire dissanguato

Gaza – InfoPal. Domenica sera, 4 novembre, l’esercito di occupazione israeliano ha ucciso un giovane palestinese di 21 anni che si era avvicinato alla “buffer zone”, nei pressi del campo profughi di al-Bureij, un’area della Striscia confinante con i territori israeliani. Si tratta di Ahmad al-Nabahin: disarmato e con problemi mentali e neurologici, verso le 19 di ieri il ragazzo … Continua a leggere

Vite sotto occupazione: “Mio figlio è morto senza motivo”

Vite sotto occupazione: “Mio figlio è morto senza motivo”

Gaza – Pchr. Il 28 settembre 2012 le Forze israeliane hanno sparato a Fahmi Riash, pescatore 22enne palestinese, uccidendolo, ed hanno ferito suo fratello Youssef, 19 anni, mentre insieme ad altri pescatori stavano tirando le reti fuori dall’acqua a pochi metri dalla costa, nella Striscia di Gaza settentrionale. Secondo le indagini svolte dal Centro palestinese per i diritti umani (Pchr), … Continua a leggere

Vite sotto occupazione: “Non dovrebbe succedere a nessun bambino”

Vite sotto occupazione: “Non dovrebbe succedere a nessun bambino”

Gaza – Pchr. Il 7 ottobre 2012, attorno alle 17,30, le forze israeliane hanno lanciato due missili contro due uomini in motocicletta, mentre stavano passando davanti alla scuola elementare “Taha Hussain”, nel quartiere al-Brazil, a Rafah, nella Striscia di Gaza meridionale. Uno dei due uomini è morto per le ferite causate dalle schegge; all’altro, invece, secondo fonti mediche, è stata … Continua a leggere

Osservatorio Euro-Med: ‘Insufficiente l’azione int.le contro i crimini israeliani’

‘Amman – InfoPal. Amani as-Sinawar, direttrice regionale dell’Osservatorio Euro-Mediterraneo per i Diritti Umani, denuncia: “L’occupazione israeliana è responsabile di costanti violazioni e lede ogni aspetto della vita della comunità palestinese. Nessuno viene risparmiato: dalla Cisgiordania alla Striscia di Gaza”. “La metodologia delle violazioni commesse da Israele è pianificata e preordinata, colpisce l’intera popolazione palestinese i cui Diritti Umani sono fortemente … Continua a leggere

Vite occupate: terrore al confine

Vite occupate: terrore al confine

Gaza – Pchr. Per le famiglie che vivono vicino al confine tra Gaza e Israele, la paura è parte della vita quotidiana. Per Nabeel Al-Najjar, sua moglie e i loro sei bambini, il suono degli spari è normale come il belato delle loro pecore. La famiglia Al-Najjar vive vicino alla cosiddetta “buffer zone” lunga 300 metri, imposta unilateralmente dalle forze … Continua a leggere