Archivio tag : crisi economica

Rapporto della Banca Mondiale sull’economia della Palestina nel 2020

Rapporto della Banca Mondiale sull’economia della Palestina nel 2020

Ramallah – WAFA. Il rapporto della Banca Mondiale sull’economia palestinese prevede una contrazione dell’8% nel 2020, dopo un riuscito contenimento del COVID-19 nei Territori palestinesi in primavera, la seconda ondata è tornata entro luglio. L’attività economica ha sofferto durante il blocco nel secondo trimestre e dovrebbe stabilizzarsi solo nella seconda metà dell’anno, se le condizioni attuali prevarranno. La posizione fiscale … Continua a leggere

Rapporto: lockdown per il Covid lascerà il 63% delle famiglie palestinesi senza sostentamento

Rapporto: lockdown per il Covid lascerà il 63% delle famiglie palestinesi senza sostentamento

Palestina – MEMO. L’Ufficio centrale di statistica palestinese (PCBS) ha affermato che la maggior parte delle famiglie palestinesi – il 63% – non sarà in grado di coprire le proprie spese, se il governo dovesse ripristinare un lockdown per combattere il Coronavirus. Il PCBS ha pubblicato domenica i risultati di un sondaggio che aveva condotto su un campione di 9.926 famiglie … Continua a leggere

Il presidente Abbas estende lo stato di emergenza per coronavirus

Wafa. Venerdì 2 ottobre 2020 il presidente Mahmoud Abbas ha esteso lo stato di emergenza per 30 giorni per combattere la diffusione della pandemia da coronavirus. Abbas ha emesso un decreto presidenziale che ha esteso lo stato di emergenza per un altro mese in tutti i Territori occupati della Palestina, a partire da sabato 3 ottobre. Si tratta della sesta … Continua a leggere

Il primo ministro Shtayyeh: “La crisi finanziaria è il risultato della guerra economica degli USA e di Israele contro i Palestinesi”

Il primo ministro Shtayyeh: “La crisi finanziaria è il risultato della guerra economica degli USA e di Israele contro i Palestinesi”

Ramallah-Wafa. La crisi finanziaria che deve affrontare il governo palestinese è dovuta alla guerra economica intrapresa da Stati Uniti e da Israele contro i Palestinesi, ha affermato lunedì 28 settembre il primo ministro Muhammad Shtayyeh. Parlando in videoconferenza nella riunione settimanale del consiglio a Ramallah, Shtayyeh ha anche affermato che l’interruzione del sostegno finanziario arabo ha contribuito alla crisi. “La … Continua a leggere

Trading alla Borsa palestinese (PEX) calato del 70% comparato all’anno scorso

Trading alla Borsa palestinese (PEX) calato del 70% comparato all’anno scorso

Ramallah – WAFA. Il commercio al mercato azionario palestinese, il Palestine Exchange (PEX), è diminuito nei primi otto mesi di quest’anno del 70% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno, secondo quanto affermato martedì da Ahmed Oweida, CEO del PEX. Oweida ha dichiarato alla radio Voice of Palestine che il valore medio di una sessione di negoziazione per il 2020 … Continua a leggere

Rapporto PCBS: Disoccupazione al 26.6% in Palestina

Rapporto PCBS: Disoccupazione al 26.6% in Palestina

Palestina – MEMO. Il tasso di disoccupazione in Palestina è salito al 26,6 per cento durante il secondo trimestre del 2020, rispetto al 25 per cento nel primo trimestre, a causa delle ripercussioni economiche della pandemia di Coronavirus. L’Ufficio centrale di statistiche palestinese (PCBS) ha dichiarato giovedì in un rapporto che il numero di lavoratori nel mercato palestinese è diminuito, … Continua a leggere

ONU: la crisi economica palestinese aggravata dal COVID-19.

ONU: la crisi economica palestinese aggravata dal COVID-19.

MEMO. La pandemia COVID-19 sta aggravando le condizioni economiche già disastrose nei Territori palestinesi, dove il PIL pro capite era già previsto in calo dal 3% al 4,5% quest’anno, ha dichiarato martedì un’agenzia delle Nazioni Unite. Le misure di blocco hanno avuto “gravi conseguenze fiscali” per le autorità e i residenti della Cisgiordania e della Striscia di Gaza occupate da … Continua a leggere

“L’epidemia del coronavirus ha aggravato la pericolosa situazione a Gerusalemme”

“L’epidemia del coronavirus ha aggravato la pericolosa situazione a Gerusalemme”

Gerusalemme-Quds Press. Issa Ahmad a Quds Press: “L’epidemia del coronavirus ha aggravato la pericolosa situazione a Gerusalemme” – Ahmed sottolinea la necessità di azioni umanitarie per riparare al potenziale stato di collasso generale. Il coordinatore della campagna Jerusalem Ambulance, Issa Ahmed, ha affermato che la crisi provocata dal coronavirus ha aggravato la situazione nella Gerusalemme occupata, specialmente per le classi … Continua a leggere

Rapporto: Israele vuole comprare il silenzio palestinese sull’annessione della Cisgiordania

Rapporto: Israele vuole comprare il silenzio palestinese sull’annessione della Cisgiordania

Territori palestinesi occupati – MEMO. L’analista militare del giornale israeliano Yedioth Ahronoth, Alex Fishman, ha affermato giovedì che il primo ministro Benjamin Netanyahu ha in programma di comprare il silenzio dei palestinesi sull’annessione dei Territori palestinesi attraverso i “contanti”. Fishman ha affermato che l’annessione programmata si sta avvicinando e Israele sta usando i soldi per indebolire la reazione dei palestinesi … Continua a leggere

ANP decide di allentare lockdown a seguito di previsione pessimistica per economia

ANP decide di allentare lockdown a seguito di previsione pessimistica per economia

Territori palestinesi – MEMO. L’Autorità Palestinese ha deciso di allentare alcune delle restrizioni introdotte per frenare la diffusione del Covid-19, poiché si prevede che l’economia subirà una recessione fino al sette per cento. Sebbene la previsione iniziale fosse di un calo del 2,5 per cento per quest’anno, secondo la Banca mondiale, se l’epidemia di Coronavirus non sarà controllata presto, il … Continua a leggere