Archivio tag : diritti violati

L’accesso all’acqua potabile è un diritto dell’umanità. Perché in Palestina no?

L’accesso all’acqua potabile è un diritto dell’umanità. Perché in Palestina no?

Middle East Monitor. Di Ramzy Baroud. (Da Zeitun.info). Il libero accesso all’acqua potabile è un diritto fondamentale dell’umanità. Non si tratta solo di una asserzione dettata dal buon senso, ma di un vero e proprio obbligo legale sancito dal diritto internazionale. Nel novembre 2002 la Commissione ONU per i Diritti Economici, Sociali e Culturali adottò il “Commento Generale nr.15” riguardante il diritto … Continua a leggere

Bambini nel mirino d’Israele: Ramez, scomparso da casa e ritrovato in una prigione

Bambini nel mirino d’Israele: Ramez, scomparso da casa e ritrovato in una prigione

IMEMC. Un bambino palestinese scomparso martedì è stato ritrovato rinchiuso nella prigione di Ofer, dopo che i soldati israeliani lo avevano rapito dal suo villaggio, Dir Nitham, a nord della città di Ramallah, in Cisgiordania, senza informarne la famiglia. Il bambino, Ramez Tamimi, 14 anni, è stato rapito da soldati israeliani durante un’invasione a Dir Nitham, ma l’esercito non ha mai … Continua a leggere

Prigionieri di Ramon appiccano fuoco in cella come protesta contro i disturbatori di frequenze telefoniche

Prigionieri di Ramon appiccano fuoco in cella come protesta contro i disturbatori di frequenze telefoniche

Ramallah-PIC. Lunedì sera sono scoppiati molteplici incendi nelle celle dei prigionieri palestinesi del carcere di Ramon. Secondo il servizio penitenziario israeliano, l’amministrazione di Ramon è riuscita a spegnere il fuoco in 10 celle della sezione per i prigionieri di Hamas. La Società per i prigionieri palestinesi (PPS), dal suo canto, ha confermato la presenza di una tensione estrema nel carcere di … Continua a leggere

Striscia di Gaza, manifestazioni della “Confusione notturna”: 3 palestinesi feriti

Striscia di Gaza, manifestazioni della “Confusione notturna”: 3 palestinesi feriti

Gaza- Ma’an. Nella notte di domenica, i soldati israeliani hanno sparato e ferito tre palestinesi durante la protesta della “Confusione notturna”, a est della città di Gaza. Secondo fonti locali, tre palestinesi sono stati feriti da proiettili letali e sono stati immediatamente trasferiti all’Ospedale indonesiano, nel nord di Gaza, per le cure mediche. Centinaia di palestinesi si sono radunati lungo … Continua a leggere

Raid aerei israeliani colpiscono bersagli nel centro e nel sud della Striscia di Gaza

Raid aerei israeliani colpiscono bersagli nel centro e nel sud della Striscia di Gaza

Gaza-PIC. Nella notte tra sabato e domenica, l’esercito d’occupazione israeliano ha lanciato due attacchi aerei nelle parti centrale e meridionale di Gaza. Nessuna vittima è stata riportata. Fonti locali hanno riferito che un drone israeliano ha bombardato un punto d’osservazione della resistenza, ad est del campo profughi di al-Maghazi, nel centro di Gaza. Il portavoce dell’esercito israeliano Avichay Adraee ha … Continua a leggere

L’UNICEF chiede la fine alla violenza sui bambini palestinesi

L’UNICEF chiede la fine alla violenza sui bambini palestinesi

Betlemme-Ma’an. Sabato, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF) ha chiesto la fine delle violenze contro i bambini palestinesi dopo che le forze israeliane hanno sparato e ucciso due minori nella Striscia di Gaza occupata. Durante le proteste della “Grande Marcia del Ritorno”, Hassan Iyad Shalbi, 13 anni, e Hamza Muhammad Ishteiwi, 17, sono stati colpiti e uccisi con … Continua a leggere

Corte israeliana rinvia processo di Lama Khater

Corte israeliana rinvia processo di Lama Khater

Al-Khalil/Hebron-PIC.  Giovedì, un tribunale israeliano ha rinviato al 30 gennaio 2019 il processo della giornalista palestinese Lama Khater, 42 anni. Khater è stata arrestata il 24 luglio, accusata di “incitamento all’odio”. Da allora, è stata sottoposta a duri ed intensi interrogatori. Madre di cinque bambini, Khater ha negato tutte le accuse presentate contro di lei dalle autorità israeliane.

Israele e la negazione dei diritti degli autoctoni palestinesi

Israele e la negazione dei diritti degli autoctoni palestinesi

Palestinechronicle.com. Di Rima Najjar. Da un po’ di tempo il discorso su Israele si è spostato da un luogo nel quale la disinformazione israeliana “hasbara” aveva il sopravvento da qualsiasi parte ci si voltasse, ad un altro luogo nel quale  le politiche criminali di Israele vengono discusse più apertamente così come il Boycott Divestment and Sanctions Movement (BDS), attualmente sostenuto anche … Continua a leggere

Prigionieri politici palestinesi in sciopero della fame: si aggrava il loro stato di salute

Prigionieri politici palestinesi in sciopero della fame: si aggrava il loro stato di salute

Cisgiordania-Wafa, PIC e Quds Press. Il 17 aprile 2017 circa 1.500 prigionieri palestinesi hanno lanciato uno sciopero della fame di massa per protestare contro le difficili condizioni umanitarie nelle carceri israeliane. Adesso il numero di prigionieri in sciopero è salito a 1.800, nonostante le condizioni di salute stiano peggiorando di giorno in giorno, secondo quanto riportato dai gruppi per i … Continua a leggere