Archivio tag : Nakba

Il novantenne Abu Khalil e il doloroso ricordo della Nakba del 1948

Il novantenne Abu Khalil e il doloroso ricordo della Nakba del 1948

Hebron – PIC. Sospiro dopo sospiro Abu Khalil ha vissuto dopo la Nakba (la catastrofe del 1948). Sospiro dopo sospiro, racconta il suo percorso doloroso verso l’esilio: “Con la grazia di Dio, se non ci fosse stato il bombardamento dal cielo, il cielo che ci cadeva addosso, non saremmo partiti”. Abu Khalil è anziano, il suo corpo diventa debole, ma la … Continua a leggere

69 anni dopo i Palestinesi vedono la Nakba come un “ininterrotto cammino di dolore, perdita e ingiustizia”

69 anni dopo i Palestinesi vedono la Nakba come un “ininterrotto cammino di dolore, perdita e ingiustizia”

Betlemme-Ma’an. Lunedì 15 maggio i palestinesi hanno commemorato il decorrere di 69 anni dall’inizio della Nakba, o catastrofe, mentre autorità e attivisti denunciavano le violazioni dei diritti umani che perdurano da quando lo Stato di Israele nacque nel 1948. Ogni 15 maggio hanno luogo commemorazioni per la Nakba, durante la quale centinaia di palestinesi furono uccisi dalle milizie sioniste e … Continua a leggere

GPI: la Nakba, il diritto al ritorno e l’amore per la patria

GPI: la Nakba, il diritto al ritorno e l’amore per la patria

A cura dei Giovani Palestinesi in Italia. Gli anni passano e l’amore della patria non svanisce e continua ad essere trasmesso di generazione in generazione. Il ricordo di quel lontano 15 maggio del 1948 è vivo negli animi di tutti i palestinesi. Domenica 14 maggio è stato commemorato, attraverso sit-in e flash-mob, il 69° anniversario dell’esodo palestinese, la Nakba, in … Continua a leggere

GPI: a ricordo della Nakba e per il diritto al Ritorno

GPI: a ricordo della Nakba e per il diritto al Ritorno

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Il 14 maggio 1948, il giorno prima del termine del mandato britannico in Palestina, David Ben Gurion dichiarò la nascita dello Stato Ebraico in Palestina, conosciuto come Stato d’Israele. Gli USA e l’URSS riconobbero subito il nuovo Stato al contrario dei paesi della Lega Araba. Nel giro di pochi giorni, quattro paesi della Lega invasero … Continua a leggere

Nakba, Diaspora di un popolo e Diritto al Ritorno

Nakba, Diaspora di un popolo e Diritto al Ritorno

A cura dell’UDAP. Nakba – Diaspora di un Popolo e Diritto al Ritorno   “Tu che chiedi della nostra primavera, di quella che fu e di quella che sarà: la primavera tornerà all’aranceto, è questo il dono delle stagioni” In occasione del 69° anniversario della Nakba, la Catastrofe palestinese, il Centro invita a partecipare alla proiezione del documentario della regista … Continua a leggere

A 69 anni dalla Nakba, continua la tragedia del popolo palestinese

A 69 anni dalla Nakba, continua la tragedia del popolo palestinese

Il 15 maggio i Palestinesi in patria e all’estero commemorano il 69° anniversario della Catastrofe, la Nakba, ovvero, la sottrazione della loro terra ad opera del colonialismo sionista.  Tale evento creò una nuova realtà politica chiamata “Israele” sulle rovine del 78 per cento dei Territori palestinesi, mutando radicalmente la sua mappa rispetto al 1948. La Nakba rappresentò e tuttora rappresenta un tragico punto di … Continua a leggere

A 69 anni dalla Nakba, i rifugiati palestinesi sono oltre 5,5 milioni

A 69 anni dalla Nakba, i rifugiati palestinesi sono oltre 5,5 milioni

Ramallah-Wafa.  Mentre i Palestinesi in tutto il mondo lunedì 15 maggio commemoreranno i 69 anni della Nakba – il termine che essi utilizzano per lo sradicamento dalle loro case e terre in Palestina, e la conseguente dispersione -, il numero di rifugiati palestinesi costretti a lasciare le loro case è cresciuto, negli anni, da 800 mila (o quasi due terzi della … Continua a leggere

Deir Yassin, villaggio palestinese scomparso dalle mappe

Deir Yassin, villaggio palestinese scomparso dalle mappe

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Deir Yassin è un villaggio arabo situato a Gerusalemme Ovest. È una zona prevalentemente montuosa e sorge a circa 770 metri sul livello del mare. La sua superficie si estende per 2.857 km quadrati. La più importante coltivazione di questo villaggio è quella degli Ulivi. I terreni agricoli producono anche grano, frutta e verdura. La … Continua a leggere

9 aprile 1948: il massacro di Deir Yassin

9 aprile 1948: il massacro di Deir Yassin

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Esattamente 69 anni fa, all’alba del 9 aprile 1948, la storia si riempiva di un altro terribile massacro, quello del villaggio palestinese di Deir Yassin, vicino a Gerusalemme. Le organizzazioni israeliane sioniste paramilitari Irgun (guidata da Menachem Begin, che divenne poi primo ministro israeliano) e Lehi entrarono nel villaggio palestinese e massacrarono casa per … Continua a leggere

Altri Palestinesi sradicati e senza casa: la Nakba continua

Altri Palestinesi sradicati e senza casa: la Nakba continua

Di Younes Arar. Altre persone sradicate e senza casa. Undici strutture residenziali palestinesi sono state demolite il 23 gennaio nella cittadina di Geftlik, nel distretto di Gerico, da parte delle forze di occupazione, a favore dell’espansione delle colonie israeliane. La Nakba non si è mai fermata: la dislocazione forzata e la pulizia etnica sono parte della strategia e della dottrina coloniale … Continua a leggere