Archivio tag : occupazione israeliana

Il Muro di Buraq e la minaccia all’identità storica palestinese

Il Muro di Buraq e la minaccia all’identità storica palestinese

Gerusalemme-PIC. Il Muro Al-Buraq è uno dei più famosi luoghi storici della città occupata di Gerusalemme. È il muro che separa dalla moschea Al-Aqsa, estendendosi fino alla Porta dei marocchini a sud. Valore religioso. Il Muro ha una grande importanza religiosa per i musulmani. È associato al miracolo del Profeta Muhammad, conosciuto come Israa e Mi’raj (il viaggio notturno del … Continua a leggere

Hebron, giovane palestinese arrestata per presunto possesso di coltello

Hebron, giovane palestinese arrestata per presunto possesso di coltello

Hebron-PIC. Lunedì sera, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato una giovane donna, Manal Abu Ali, 28 anni, vicino alla moschea Ibrahimi a Hebron, con l’accusa di averla trovata in possesso di un coltello. Fonti locali hanno riferito che i  soldati di stanza in un check-point presso la moschea Ibrahimi hanno fermato Abu Ali e le hanno trovato addosso un coltello. Secondo … Continua a leggere

Gerusalemme e le sue 11 porte

Gerusalemme e le sue 11 porte

A cura dei Giovani Palestinesi in Italia. La città di Gerusalemme è circondata da mura ed è possibile accedervi da diverse porte, una principale e altre secondarie. Il muro della città ha 11 porte delle quali 7 aperte e 4 chiuse. L’ingresso principale è situato nella parte settentrionale della città ed è chiamato “Porta di Damasco”, un modello architettonico militare … Continua a leggere

Il Congresso USA dichiara Gerusalemme “capitale indivisa di Israele”

Il Congresso USA dichiara Gerusalemme “capitale indivisa di Israele”

Meno di una settimana dopo che il presidente americano Donald Trump aveva firmato un atto di rinuncia presidenziale che impedisce lo spostamento dell’ambasciata degli Stati Uniti da Tel Aviv a Gerusalemme, lunedì, 50° anniversario dell’occupazione israeliana dei Territori Palestinesi, il Senato americano ha approvato un decreto che dichiara Gerusalemme “la capitale indivisa di Israele”. Il decreto, non vincolante, presentato dal … Continua a leggere

Incursione dell’esercito israeliano nelle aree di confine di Gaza

Incursione dell’esercito israeliano nelle aree di confine di Gaza

Gaza-PIC. Lunedì l’esercito israeliano ha compiuto un’incursione limitata nelle aree di confine a est e a nord della Striscia di Gaza e ha spianato i terreni. Secondo quanto riferito dal reporter di PIC, numerosi bulldozer scortati da carri armati si sono infiltrati nell’area di confine a est del distretto di Juhor ad-Dik, nel centro di Gaza, e hanno iniziato a … Continua a leggere

Miliardi spesi nella costruzione degli insediamenti in Cisgiordania dal 1967

Miliardi spesi nella costruzione degli insediamenti in Cisgiordania dal 1967

Gerusalemme occupata-Quds Press, PIC. Un’organizzazione non governativa israeliana ha rivelato che, a partire dal 1967, i governi israeliani hanno speso 20 miliardi di dollari per la costruzione e l’espansione degli insediamenti in Cisgiordania. Secondo il report rilasciato da “Macro Center for Political Economics” per il 50esimo anniversario dell’occupazione israeliana della Cisgiordania, non esiste una cifra ufficiale degli investimenti negli insediamenti … Continua a leggere

Migliaia di Palestinesi pregano a al-Aqsa

Migliaia di Palestinesi pregano a al-Aqsa

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Migliaia di fedeli musulmani, provenienti da tutti i Territori palestinesi occupati, sono confluiti nel complesso della Moschea al-Aqsa, dalle prime ore di venerdì, per eseguire le preghiere del mese di Ramadan. La polizia israeliana ha annunciato che avrebbe intensificato la propria presenza intorno a Gerusalemme Est occupata e alle principali vie di accesso alla Città Vecchia e alla … Continua a leggere

Gerusalemme, le forze di occupazione caricano pacifico evento per il Ramadan

Gerusalemme, le forze di occupazione caricano pacifico evento per il Ramadan

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Giovedì notte, le forze israeliane hanno violentemente attaccato i partecipanti a un evento organizzato in occasione del mese di Ramadan nell’area di Bab al-Amud, a Gerusalemme Est occupata, colpendoli con manganelli e lanci di gas lacrimogeno. Secondo fonti locali, diversi cittadini sono rimasti feriti e altri asfissiati da lacrimogeni. L’aggressione ha scatenato scontri con giovani locali.

Israele controlla l’85% della Palestina storica

Israele controlla l’85% della Palestina storica

PIC. Alla vigilia del 65° anniversario della Nakba palestinese (15 maggio), il Palestinian Central Bureau of Statistics (PCBS) ha riportato le cifre e i dati storici più rilevanti. Il rapporto indica, sin dall’inizio, che Israele controlla l’85% del territorio storico palestinese, mentre il numero dei palestinesi è cresciuto di nove volte dalla Nakba. Secondo il rapporto, alla fine del 2016 … Continua a leggere

Gerusalemme, 200 nuove unità coloniali in insediamento israeliano

Gerusalemme, 200 nuove unità coloniali in insediamento israeliano

PNN. Lunedì, le autorità di occupazione israeliane hanno approvato la costruzione di oltre 200 nuove unità coloniali nell’insediamento ultra-ortodosso di Kochav Yaakov, vicino a Gerusalemme. Il quotidiano israeliano Haaretz riporta le dichiarazioni del presidente del consiglio regionale, Avi Roeh, che attualmente presiede il Consiglio dei coloni Yesha, molto influente, secondo il quale i piani di costruzione furono approvati negli anni ’80. Roeh afferma … Continua a leggere