Archivio tag : occupazione

Ministro israeliano e coloni invadono al-Aqsa

Ministro israeliano e coloni invadono al-Aqsa

Gerusalemme occupata-PIC e Quds Press. Domenica mattina, il ministro dell’Agricoltura israeliano Uri Ariel, insieme a decine di coloni, hanno invaso i cortili della moschea di al-Aqsa, con un forte schema di sicurezza. Secondo fonti locali, Ariel e circa 30 coloni hanno visitato i cortili della Moschea durante la mattinata. La polizia israeliana ha permesso a 3.330 coloni di visitare la … Continua a leggere

Incursioni delle forze israeliane a Issawiya continuano a sconvolgere palestinesi

Incursioni delle forze israeliane a Issawiya continuano a sconvolgere palestinesi

Gerusalemme-MEMO. Le incursioni delle forze d’occupazione israeliane a Issawiya, un quartiere palestinese nella Gerusalemme Est occupata, continuano a “sconvolgere la vita quotidiana” dei residenti, secondo quanto riferito dall’ONG israeliana Ir Amim. “Le incursioni ostili effettuate dalla polizia” a Issawiya “vanno avanti da due mesi e mezzo”, ha affermato Ir Amim, “sconvolgendo gravemente la vita quotidiana e creando condizioni intollerabili per … Continua a leggere

La kefiah: simbolo della lotta palestinese, vittima della moda

La kefiah: simbolo della lotta palestinese, vittima della moda

The Guardian. Di Ellie Violet Bramley. (Da InvictaPalestina) stampa a scacchi  del tradizionale copricapo arabo è attualmente utilizzata da marchi di lusso come Cecilie Copenaghen, nella cui collezione autunno / inverno il motivo  è fortemente presente  , così come nei rivenditori di fast fashion Boohoo e Asos. Si teme che i suoi collegamenti con la lotta palestinese vengano cancellati e … Continua a leggere

Coloni rendono la vita dei palestinesi a Hebron “un inferno”

Coloni rendono la vita dei palestinesi a Hebron “un inferno”

Hebron/al-Khalil-MEMO. I palestinesi che vivono nel cuore della Città Vecchia di Hebron sono sottoposti ad un’oppressione insopportabile inflitta loro dalle forze d’occupazione e dai coloni israeliani. Questa oppressione, secondo quanto riferito da Arab48, iniziò quando la città fu occupata per la prima volta nel 1967, ma si intensificò l’anno successivo, quando i coloni ebrei, protetti dalle forze d’occupazione, stabilirono la … Continua a leggere

Saggio fotografico: tour dei coloni esemplifica la difficile realtà di occupazione nella città vecchia di Hebron

Saggio fotografico: tour dei coloni esemplifica la difficile realtà di occupazione nella città vecchia di Hebron

Hebron/Al-Khalil. Ogni sabato, coloni ebrei provenienti da tutta la Cisgiordania svolgono un “tour” del suq (mercato) occupato nella Città Vecchia di Hebron, la strada più frequentata del mercato, nella zona chiusa di Shuhada Street. I nativi palestinesi ritengono che le autorità israeliane facilitino il tour come metodo deliberato di intimidazione, rendendo loro la vita intollerabile e insostenibile al fine di … Continua a leggere

Teocrazia israeliana, Lieberman: non si può separare la religione dallo Stato

Teocrazia israeliana, Lieberman: non si può separare la religione dallo Stato

Tel Aviv-MEMO. L’ex-ministro della Difesa israeliano e presidente del partito di destra Yisrael Beiteinu, Avigdor Lieberman ha affermato mercoledì che in Israele è impossibile separare la religione dallo Stato. Parlando alla conferenza di Herzliya, Lieberman ha dichiarato: “Quando parliamo di relazioni tra religione e stato, dico che la religione deve essere separata dalla politica nello Stato di Israele. Tuttavia, è … Continua a leggere

Ministro israeliano e coloni invadono al-Aqsa

Ministro israeliano e coloni invadono al-Aqsa

Gerusalemme-Imemc. Il ministro dell’Agricoltura israeliano Uri Ariel e gruppi di coloni, scortati da unità delle forze speciali della polizia di occupazione israeliana, hanno invaso la moschea al-Aqsa, mercoledì mattina, attraverso la porta al-Magharibah, e hanno eseguito rituali religiosi. Le forze israeliane hanno imposto restrizioni all’ingresso dei palestinesi nella moschea, sequestrando i loro documenti personali. Il sito media Al Ray riferisce … Continua a leggere

Due ragazzini feriti da proiettili letali israeliani a Abu Dis

Due ragazzini feriti da proiettili letali israeliani a Abu Dis

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Due ragazzi palestinesi hanno riportato ferite da proiettili, mercoledì sera, quando le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno preso d’assalto la città di Abu Dis, a est di Gerusalemme, e hanno attaccato i cittadini. La Mezzaluna Rossa ha riferito che le sue squadre di ambulanze hanno fornito assistenza medica a due bambini di età inferiore ai … Continua a leggere

Da giovedì, i soldati israeliani hanno ucciso un Palestinese, ne hanno feriti 95 e rapiti a decine

Da giovedì, i soldati israeliani hanno ucciso un Palestinese, ne hanno feriti 95 e rapiti a decine

Imemc. I soldati israeliani hanno ucciso un Palestinese, ne hanno feriti più di  95 e rapiti almeno 30, durante  continui attacchi e gravi escalation dallo scorso  giovedì, nella città di al-Isawiya, nel centro della Gerusalemme est occupata. Oltre alle continue incursioni e all’uso eccessivo della forza contro i manifestanti palestinesi, l’esercito e la polizia hanno anche imposto una serie di sanzioni … Continua a leggere

Israele rilascia ministro palestinese degli Affari di Gerusalemme

Israele rilascia ministro palestinese degli Affari di Gerusalemme

Gerusalemme-MEMO. Domenica, la polizia israeliana ha rilasciato il ministro palestinese per gli Affari di Gerusalemme, Fadi al-Hadami, poco dopo essere stato portato via in manette dalla sua casa a Gerusalemme Est, secondo quanto riportato dall’Agenzia Anadolu. Le forze israeliane hanno arrestato Hadami durante un’incursione, avvenuta all’alba. Hanno anche perquisito la sua casa, secondo quanto affermato dall’avvocato Muhannad Jabara. La polizia … Continua a leggere