Archivio tag : Piombo Fuso

Olmert cancella visita in Svizzera temendo l’arresto per i crimini di Piombo Fuso

Olmert cancella visita in Svizzera temendo l’arresto per i crimini di Piombo Fuso

Al-Ray. Giovedì, l’ex primo ministro israeliano Ehud Olmert ha annullato una visita in Svizzera per timore di essere arrestato sotto l’accusa di crimini guerra in relazione all’Operazione Piombo Fuso contro la Striscia di Gaza, lanciata nell’inverno del 2008-2009. Secondo il quotidiano Ynet, le autorità svizzere hanno informato il ministero della Giustizia israeliano che Olmert sarebbe stato interrogato all’arrivo nel paese, … Continua a leggere

Nessun risarcimento per il medico palestinese le cui 3 figlie furono uccise da un’offensiva israeliana

Nessun risarcimento per il medico palestinese le cui 3 figlie furono uccise da un’offensiva israeliana

Imemc. Un tribunale israeliano a Beersheva ha sentenziato che il medico palestinese, le cui figlie furono uccise da un bombardamento israeliano, non riceverà alcun risarcimento. Fece scalpore il caso il dottor Ezzeddin Abu al-Aish che, mentre stava facendo una diretta in una TV israeliana, ricevette la notizia dell’uccisione delle figlie e di una nipote a seguito di un attacco aereo israeliano, il 19 gennaio 2009, durante … Continua a leggere

Vite sotto occupazione: “Nessun posto da poter considerare casa”

Vite sotto occupazione: “Nessun posto da poter considerare casa”

Gaza – Pchr. Narrative sotto occupazione. Tra l’8 e il 10 gennaio 2009, durante l’Operazione Piombo Fuso, le Forze israeliane demolirono la casa della famiglia di Abu Daher, a Qarara, nella Striscia di Gaza meridionale, e ne distrussero i terreni agricoli. Quasi 4 anni dopo, questa famiglia è ancora profuga, vive in una tenda di nylon e acciaio a est … Continua a leggere

50 disabili da Piombo Fuso si sposano a Gaza. Sponsor Wafaa e Abspp

50 disabili da Piombo Fuso si sposano a Gaza. Sponsor Wafaa e Abspp

Gaza – Speciale InfoPal. 50 coppie di disabili si sono sposate, ieri sera, 21 giugno, nella città di Gaza, durante una grande e commuovente cerimonia sponsorizzata dalla carovana “Wafaa2”, che è arrivata nella Striscia di Gaza mercoledì 20. L’evento, organizzato e patrocinato dalla Abspp – Associazione benefica di solidarietà con il popolo palestinese – che ha sede in Italia, è … Continua a leggere

Vite occupate: terrore al confine

Vite occupate: terrore al confine

Gaza – Pchr. Per le famiglie che vivono vicino al confine tra Gaza e Israele, la paura è parte della vita quotidiana. Per Nabeel Al-Najjar, sua moglie e i loro sei bambini, il suono degli spari è normale come il belato delle loro pecore. La famiglia Al-Najjar vive vicino alla cosiddetta “buffer zone” lunga 300 metri, imposta unilateralmente dalle forze … Continua a leggere

Israele chiude il caso Samouni: la condanna del governo di Gaza

Gaza – InfoPal. Hamas, Movimento di resistenza islamica al governo di Gaza definisce: “licenza di assassinare a oltranza”, l’annunciata decisione israeliana di chiudere il caso della famiglia Samouni; 27 civili assassinati in casa nel 2009 a Gaza”. La famiglia, composta in realtà da 40 membri, tutti residenti nel quartiere Zaytoun, perse nell’attacco aereo, 27 membri, ai quali i militari israeliani … Continua a leggere

Israele chiude il file della famiglia Samouni: 27 civili assassinati

Gaza – Pchr, Ma’an. Il Centro palestinese per i Diritti Umani  (Pchr) condanna la decisione militare israeliana di chiudere il caso della famiglia Samouni senza avviare alcun procedimento legale. La storia è quella del bombardamento di una casa a Gaza nel 2009, con l’assassinio di oltre 20 membri della famiglia Samouni. Due giorni fa, Israele decide che quell’episodio non configura … Continua a leggere

Gaza: Unrwa distribuisce 223 nuove abitazioni finanziate dall’Olanda

Gaza: Unrwa distribuisce 223 nuove abitazioni finanziate dall’Olanda

Gaza – Wattan. L’Agenzia Unrwa, per l‘assistenza ai rifugiati palestinesi ha distribuito ieri nuove abitazioni a 1.300 palestinesi del campo profughi di Khan Younis, a sud della Striscia di Gaza. Sono state consegnate 223 case di recente costruzione finanziate dal governo olandese per 7,2milioni di dollari. Insieme alla costruzione delle abitazioni, il governo olandese ha anche finanziato la rete idrica … Continua a leggere

Nuova unità militare israeliana addestrata a bombardare zone densamente popolate

An-Nasira (Nazareth) – Wattan, InfoPal. Fonti d’informazione israeliane scrivono della formazione di una nuova unità militare dell’esercito d’occupazione di Israele: una forza parte dell’artiglieria da combattimento addestrata a colpire il cuore dei centri residenziali palestinesi. Sul quotidiano Ha’aretz si specifica che il battaglione, che sarà operativo a partire dal 2013, sarà specializzato nel lancio dei razzi contro aree densamente popolate. … Continua a leggere

‘La Palestina non è uno Stato quindi, nessuna giustizia sui crimini israeliani’. Parola della Corte penale Int.le

Palestina occupata – InfoPal. “La Corte Penale Internazionale (CPI) non indagherà sui crimini di guerra commessi dallo Stato di Israele nell’offensiva contro Gaza (Operazione ‘Piombo Fuso’, 2008-2009) poiché ‘la Palestina non è uno Stato pienamente sovrano’”. Questo è quanto ha concluso – con un ritardo di 3 anni rispetto alla data di presentazione dell’accusa da parte palestinese (22 gennaio 2009) … Continua a leggere