Archivio tag : prigionieri palestinesi

Adolescente palestinese in cella d’isolamento da quasi un mese

Adolescente palestinese in cella d’isolamento da quasi un mese

PIC e MEMO. Un adolescente palestinese è rinchiuso in una cella di isolamento nella prigione israeliana di Ofer da 27 giorni come punizione per aver rifiutato di stare in cella con criminali israeliani. Secondo la Commissione palestinese dei detenuti e degli ex detenuti, le forze di occupazione israeliane hanno rapito il quindicenne Musaab Abu Ghazalah, da Gerusalemme, il 22 dicembre … Continua a leggere

Prigioniero in sciopero della fame in condizioni critiche dopo 113 giorni di digiuno

Prigioniero in sciopero della fame in condizioni critiche dopo 113 giorni di digiuno

Ramallah-Qudsnen.co. Il palestinese in detenzione amministrativa nelle carceri israeliane, Ahmad Zahran, 42 anni, è in condizioni critiche dopo 113 giorni di sciopero della fame, secondo quanto denunciato dalla Commissione palestinese per i detenuti e gli ex detenuti. Zahran soffre di abbassamento dei battiti cardiaci, dolori diffusi, calo critico del livello salino e perdita di oltre 35 chilogrammi del peso corporeo … Continua a leggere

IPS trasferisce 60 minorenni palestinesi senza rappresentanza di adulti

IPS trasferisce 60 minorenni palestinesi senza rappresentanza di adulti

Gerusalemme occupata-PIC. Sabato, il servizio carcerario israeliano (IPS) ha riferito a prigionieri palestinesi adulti, che rappresentano i minorenni nella prigione di Ofer, che non avrebbero avuto il permesso di accompagnarne 60 che sarebbero stati trasferiti domenica nella prigione di Damon. Secondo la Commissione palestinese per i detenuti ed ex-detenuti, i prigionieri di tutte le carceri hanno espresso preoccupazione per il … Continua a leggere

Il governo giordano chiede ufficialmente il rilascio di 2 suoi cittadini imprigionati da Israele

Il governo giordano chiede ufficialmente il rilascio di 2 suoi cittadini imprigionati da Israele

Imemc. Il governo giordano ha chiesto ufficialmente a Israele di rilasciare due suoi cittadini imprigionati da Tel Aviv, tra cui una giovane donna in sciopero della fame. Il ministero degli Affari esteri giordano ha riferito che il suo ambasciatore a Tel Aviv ha chiesto ufficialmente alla parte israeliana di rilasciare immediatamente Hiba al-Lubbadi e Abdul-Rahman Mer’ey. Ha inoltre chiesto a … Continua a leggere

Prigionieri malati nel carcere di Ramla in lenta agonia

Prigionieri malati nel carcere di Ramla in lenta agonia

PIC. La Commissione palestinese dei detenuti e degli ex detenuti ha dichiarato che i prigionieri palestinesi malati nell’ospedale del carcere di Ramla stanno affrontando una morte lenta a causa della negligenza medica deliberata. Secondo la Commissione, 10 detenuti si trovano in condizioni di salute molto difficili nell’ospedale di Ramla, la maggioranza dei quali non può muoversi senza usare la sedie … Continua a leggere

Accordo raggiunto tra i detenuti in sciopero della fame e le autorità carcerarie israeliane

Accordo raggiunto tra i detenuti in sciopero della fame e le autorità carcerarie israeliane

PIC, Quds Press e Imemc. La Commissione palestinese dei detenuti e degli ex detenuti ha dichiarato che mercoledì i rappresentanti dei prigionieri palestinesi hanno raggiunto un accordo con i funzionari del servizio carcerario israeliano e dell’apparato di intelligence. Secondo la Commissione, l’accordo entrerà in vigore giovedì mattina e prevede il ritorno di tutti i prigionieri in sciopero della fame nelle … Continua a leggere

Prigioniero in sciopero della fame in cattive condizioni di salute

Prigioniero in sciopero della fame in cattive condizioni di salute

PIC. Asra Media Office ha avvertito che la salute del prigioniero Naser al-Jada si è aggravata a causa del prolungato sciopero della fame. Secondo Asra Media, i carcerieri israeliani nella prigione di Nitzan hanno trasferito il prigioniero Jada dalla sua cella di isolamento all’ospedale Kaplan per l’aggravarsi dei problemi di salute. Il prigioniero rifiuta anche di sottoporsi a visita medica o di … Continua a leggere

120 detenuti pianificano adesione a sciopero della fame, tensioni in aumento

120 detenuti pianificano adesione a sciopero della fame, tensioni in aumento

Gerusalemme-IMEMC. Due giorni dopo che 23 prigionieri politici palestinesi nelle carceri israeliane hanno iniziato uno sciopero della fame, altri 120 detenuti stanno pianificando di aderirvi, soprattutto se il Servizio carcerario israeliano (IPS) della prigione dovesse continuare ad ignorare le loro richieste, compresa la messa in atto di ciò che aveva già promesso ad aprile di quest’anno. I detenuti hanno affermato … Continua a leggere

Aggiornamenti sui prigionieri palestinesi in sciopero della fame

Aggiornamenti sui prigionieri palestinesi in sciopero della fame

Quds Press e Imemc. Nelle carceri israeliane otto prigionieri palestinesi continuano lo sciopero della fame per protestare contro la politica israeliana di detenzione amministrativa. Il Club per i prigionieri palestinesi ha affermato che Huthaifa Halabiyyeh (28 anni) di Abu Dis, nella Gerusalemme occupata, è in sciopero della fame da ben 55 giorni. Padre di una bambina, Halabiyyeh è stato arrestato … Continua a leggere