Archivio tag : prigionieri palestinesi

Prigioniero in sciopero della fame in cattive condizioni di salute

Prigioniero in sciopero della fame in cattive condizioni di salute

PIC. Asra Media Office ha avvertito che la salute del prigioniero Naser al-Jada si è aggravata a causa del prolungato sciopero della fame. Secondo Asra Media, i carcerieri israeliani nella prigione di Nitzan hanno trasferito il prigioniero Jada dalla sua cella di isolamento all’ospedale Kaplan per l’aggravarsi dei problemi di salute. Il prigioniero rifiuta anche di sottoporsi a visita medica o di … Continua a leggere

120 detenuti pianificano adesione a sciopero della fame, tensioni in aumento

120 detenuti pianificano adesione a sciopero della fame, tensioni in aumento

Gerusalemme-IMEMC. Due giorni dopo che 23 prigionieri politici palestinesi nelle carceri israeliane hanno iniziato uno sciopero della fame, altri 120 detenuti stanno pianificando di aderirvi, soprattutto se il Servizio carcerario israeliano (IPS) della prigione dovesse continuare ad ignorare le loro richieste, compresa la messa in atto di ciò che aveva già promesso ad aprile di quest’anno. I detenuti hanno affermato … Continua a leggere

Aggiornamenti sui prigionieri palestinesi in sciopero della fame

Aggiornamenti sui prigionieri palestinesi in sciopero della fame

Quds Press e Imemc. Nelle carceri israeliane otto prigionieri palestinesi continuano lo sciopero della fame per protestare contro la politica israeliana di detenzione amministrativa. Il Club per i prigionieri palestinesi ha affermato che Huthaifa Halabiyyeh (28 anni) di Abu Dis, nella Gerusalemme occupata, è in sciopero della fame da ben 55 giorni. Padre di una bambina, Halabiyyeh è stato arrestato … Continua a leggere

Rapporto: prigioniero palestinese morto a causa di torture nelle prigionie israeliane

Rapporto: prigioniero palestinese morto a causa di torture nelle prigionie israeliane

Israele-MEMO. Il Club per i prigionieri palestinesi (PPC) ha dichiarato mercoledì di aver ottenuto informazioni che provano che il prigioniero palestinese Nassar Taqatqa è morto a causa delle gravi torture subite nelle prigioni israeliane, secondo quanto riferito da Arab48. In una dichiarazione, il PPC ha fatto riferimento ad un certo numero di prigionieri che affermavano che Taqatqa aveva iniziato a … Continua a leggere

Prigionieri palestinesi in agitazione dopo la morte di un compagno in carcere israeliano

Prigionieri palestinesi in agitazione dopo la morte di un compagno in carcere israeliano

Ramallah-WAFA. I prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane sono in stato di agitazione e si preparano a scontrarsi con il Servizio carcerario israeliano (IPS) dopo l’annuncio della morte del detenuto Nassar Taqatqa, 31 anni, mentre si trovava in isolamento nella prigione di Nitzan (Ramla), nella parte centrale di Israele, secondo quanto affermato dalla Società per i prigionieri palestinesi (PPS) questo martedì. … Continua a leggere

10 prigionieri palestinesi in sciopero della fame nelle carceri israeliane

10 prigionieri palestinesi in sciopero della fame nelle carceri israeliane

Ramallah-PIC. Dieci prigionieri palestinesi sono in sciopero della fame a tempo indeterminato nelle carceri israeliane per protestare contro le loro condizioni di detenzione. La Società per i prigionieri palestinesi ha dichiarato che Ihsan Othman, di 21 anni, e Ja’far Izz el-Din, di 48 anni, hanno iniziato uno sciopero della fame, 10 giorni fa, per protestare contro la loro detenzione amministrativa. I … Continua a leggere

Prigioniera Alaa Bashir soffre a causa di traumi psicologici e debolezza fisica

Prigioniera Alaa Bashir soffre a causa di traumi psicologici e debolezza fisica

Ramallah-PIC. L’avvocato palestinese Muhannad Karrajah ha rivelato che la prigioniera politica Alaa al-Bashir soffre a causa di traumi psicologici e gravi debolezze fisiche. “Ho incontrato Alaa nella prigione e [scoperto che] soffre di depressione […] a causa della detenzione in corso”, ha dichiarato Karrajah a PIC. Karrajah, un avvocato per la difesa dei prigionieri politici, ha affermato che la detenzione … Continua a leggere

Commissione per gli Affari dei Prigionieri Palestinesi: “I crimini contro i nostri prigionieri stanno prendendo una piega pericolosa e senza precedenti”

Commissione per gli Affari dei Prigionieri Palestinesi: “I crimini contro i nostri prigionieri stanno prendendo una piega pericolosa e senza precedenti”

MEMO. Il generale maggiore Qadri Abu Bakr, presidente della Commissione per gli Affari dei Prigionieri, ha condannato i ripetuti crimini commessi da Israele contro i prigionieri palestinesi che, secondo quanto da lui dichiarato, “hanno preso una piega molto pericolosa e senza precedenti” allo scopo di reprimerne il patriottismo e l’umanità, oltre che complicare la loro vita quotidiana in carcere. Abu … Continua a leggere

I prigionieri a Etzion in condizioni deplorevoli

I prigionieri a Etzion in condizioni deplorevoli

Imemc e Wafa. La Commissione per i detenuti e gli ex detenuti dell’Autorità palestinese ha dichiarato lunedì che i prigionieri politici palestinesi nella prigione israeliana di Etzion, vicino alla città di Betlemme, nella Cisgiordania occupata, soffrono per condizioni di reclusione insopportabili, in particolare per quanto riguarda i pasti alla fine del loro digiuno giornaliero del Ramadan. Secondo la Commissione, invece … Continua a leggere

Nonostante il deterioramento delle condizioni, tre detenuti continuano lo sciopero della fame.

Nonostante il deterioramento delle condizioni, tre detenuti continuano lo sciopero della fame.

Imemc. La Società per i prigionieri palestinesi (PPS) ha riportato giovedì scorso, che tre detenuti palestinesi, trattenuti da Israele, stanno portando avanti lo sciopero della fame protestando per gli ordini arbitrari della detenzione amministrativa, senza accuse o processo, nonostante il deterioramento delle proprie condizioni di salute. Il PPS ha dichiarato che due dei detenuti identificati come Odah al-Hrub e Hasan … Continua a leggere