Archivio tag : sionismo

Proteste anti-coloniali nel distretto di Ramallah, diversi nativi feriti dall’occupazione

Proteste anti-coloniali nel distretto di Ramallah, diversi nativi feriti dall’occupazione

Ramallah-WAFA. Venerdì, un manifestante palestinese è stato ferito da proiettili letali, un altro da un candelotto lacrimogeno e altri sono rimasti soffocati dai gas lacrimogeni durante l’attacco dell’esercito israeliano contro una protesta a Mazra’a al-Gharbeya, a ovest di Ramallah. Il corrispondente di WAFA ha riferito che i soldati israeliani hanno attaccato i manifestanti con proiettili letali, proiettili di acciaio rivestiti … Continua a leggere

I soldati israeliani attaccano manifestazione anti-coloniale a Beita

I soldati israeliani attaccano manifestazione anti-coloniale a Beita

Nablus-PIC e WAFA. Le forze di occupazione israeliane (Foi) hanno represso una massiccia marcia pacifica di protesta contro il nuovo insediamento coloniale di Beita, nel sud di Nablus. La marcia ha preso il via dal comune di Beita con la partecipazione di decine di palestinesi e rappresentanti delle fazioni e di molte altre organizzazioni. I soldati, tuttavia, hanno lanciato sui … Continua a leggere

Estesa di altri 6 mesi la detenzione in isolamento di Sheikh Salah

Estesa di altri 6 mesi la detenzione in isolamento di Sheikh Salah

PIC. Giovedì, il tribunale centrale israeliano ha esteso per altri sei mesi l’isolamento di Sheikh Raed Salah, capo del Movimento islamico all’interno della Linea Verde. “Il tribunale ha approvato oggi (giovedì, ndr) una richiesta del Servizio penitenziario israeliano di estendere l’isolamento di Sheikh Salah per altri sei mesi”, ha dichiarato l’avvocato di Sheikh Salah, Khaled Zabarqah. “Non vediamo alcuna giustificazione o ragione … Continua a leggere

L’IPS richiede l’estensione dell’isolamento di Sheikh Raed Salah

L’IPS richiede l’estensione dell’isolamento di Sheikh Raed Salah

Quds Press e PIC. Il Servizio carcerario israeliano (IPS) ha presentato lunedì una richiesta al tribunale centrale israeliano di Beersheba per estendere di altri sei mesi l’isolamento di Sheikh Raed Salah. L’avvocato Khaled Zabarqa ha affermato che la richiesta è arrivata poco prima che Salah completasse un periodo iniziale di sei mesi in isolamento carcerario. “La richiesta è stata presentata la scorsa … Continua a leggere

Safarin: la storia della lotta per la sopravvivenza

Safarin: la storia della lotta per la sopravvivenza

Nablus-PIC. Su un’alta collina situata tra Nablus e Tulkarem si mostra alla vista il villaggio di Safarin, raccontando la storia della lotta per la sopravvivenza. Talal Shaqur, presidente del Consiglio di Safarin, riporta che nel villaggio non sono rimaste più di mille persone, aggiungendo che il numero potrebbe ulteriormente diminuire nei prossimi anni a causa della difficile situazione socio-economica dovuta alle restrizioni e chiusure … Continua a leggere

44 coloni e 33 soldati USA invadono i cortili di al-Aqsa

44 coloni e 33 soldati USA invadono i cortili di al-Aqsa

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Giovedì, 44 coloni scortati da 33 soldati statunitensi hanno fatto irruzione nelle piazze della moschea di al-Aqsa scortati dalla polizia israeliana. Il Dipartimento del Waqf islamico a Gerusalemme ha affermato che i soldati americani hanno preso d’assalto il luogo sacro in uniforme civile in compagnia di un ufficiale israeliano. L’incursione è avvenuta attraverso la porta al-Magharebah … Continua a leggere

Israele sfrutta economicamente il disastro di Gaza

Israele sfrutta economicamente il disastro di Gaza

MEMO. Di Ramona Wadi. Considerando le terribili condizioni umanitarie di Gaza, è impossibile non ricordare ciò che il consigliere del governo israeliano Dov Weisglass disse nel 2006, quando prese piede l’assedio israeliano a Gaza: “L’idea è di mettere i palestinesi a dieta, ma non di farli morire di fame”. Quanto di questo spietato calcolo iniziale rimanga valido oggi è discutibile, … Continua a leggere

Amona, i proprietari palestinesi vi fanno ritorno (parzialmente)

Amona, i proprietari palestinesi vi fanno ritorno (parzialmente)

MEMO. Un anno dopo l’evacuazione di Amona, colonia israeliana illegale, i proprietari terrieri palestinesi sono parzialmente tornati, ma continuano a subire restrizioni d’accesso. Secondo l’ONG israeliana Yesh Din, che ha lavorato con i proprietari terrieri attraverso i tribunali per assicurare lo smantellamento di Amona, i palestinesi sono tornati di recente nella loro terra “per la prima volta in 20 anni”, piantando … Continua a leggere

Giovane ferito da colone israeliano vicino a Ramallah

Giovane ferito da colone israeliano vicino a Ramallah

Ramallah-PIC e Quds Press. Giovedì notte, un giovane palestinese, Mohammed Msaffar, 25 anni,  è stato ferito da coloni israeliani, a Mazari al-Nubani, a nord-ovest di Ramallah. Fonti locali hanno riferito che il giovane è stato colpito al piede da proiettili sparati da un colono, ed è stato trasferito in ospedale. Circa 700 mila coloni israeliani vivono in Cisgiordania e a Gerusalemme, e eseguono attacchi … Continua a leggere

Espansione coloniale israeliana causa allagamenti in villaggio palestinese

Espansione coloniale israeliana causa allagamenti in villaggio palestinese

PIC. Molti residenti del villaggio palestinese di Wadi Fukin non sono stati in grado di dormire, venerdì 26 gennaio, per paura di essere inondati dall’acqua piovana incanalata verso le loro case da una colonia vicina, secondo quanto riportato dal quotidiano Haaretz. Come in ogni giorno di pioggia di questo inverno, gli abitanti del villaggio hanno scavato fossati e costruito barricate di fango e … Continua a leggere