Archivio tag : Usa

620 Palestinesi arrestati in 3 settimane

620 Palestinesi arrestati in 3 settimane

Quds Net News e MEMO. Le forze d’occupazione israeliane hanno arrestato 620 Palestinesi nei Territori occupati da quando il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha riconosciuto Gerusalemme come capitale israeliana, il 6 dicembre.   Un rapporto pubblicato dal Club dei Prigionieri palestinesi (PPC) ha rivelato che tale numero include 170 minorenni, 12 donne e tre feriti.   Molti di … Continua a leggere

Israele ferisce oltre 100 giornalisti nelle ultime settimane

Israele ferisce oltre 100 giornalisti nelle ultime settimane

Arab48 e MEMO. Le forze di occupazione israeliane hanno sistematicamente attaccato e ferito più di 100 giornalisti, tra cui 20 donne, durante le manifestazioni contro il riconoscimento di Gerusalemme come capitale israeliana da parte del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Le aggressioni rappresentano un tentativo di ostacolare l’informazione sull’occupazione israeliana.   Le forze di occupazione hanno preso di mira i … Continua a leggere

Israele decisa a ritirarsi dall’UNESCO

Israele decisa a ritirarsi dall’UNESCO

Gerusalemme – PIC. Secondo quanto riportato dal giornale ebraico Yediot Aharonot, venerdì 22 dicembre, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha invitato  il suo delegato all’UNESCO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura, a presentare una dichiarazione formale per il ritiro di Israele. Il giornale ha riferito sul suo sito internet che Netanyahu ha chiesto a Carmel Hacohen, l’ambasciatore … Continua a leggere

Amnesty esorta Israele a porre fine alla violenza letale contro i dimostranti palestinesi

Amnesty esorta Israele a porre fine alla violenza letale contro i dimostranti palestinesi

MEMO. Amnesty international ha esortato le autorità israeliane a porre fine all’uso di “violenza eccessiva” contro i dimostranti nei Territori palestinesi occupati, accusando le forze israeliane di un uso della violenza “arbitrario” e “offensivo” contro i civili disarmati. In una dichiarazione rilasciata il 21 dicembre, l’organizzazione internazionale per i diritti umani ha richiamato l’attenzione sulle vittime palestinesi delle ultime due … Continua a leggere

Palestinesi lacerati tra l’arroganza di Trump e l’indifferenza araba

Palestinesi lacerati tra l’arroganza di Trump e l’indifferenza araba

MEMO. Prendere posizione nel conflitto israelo-palestinese, fulcro delle politiche mediorientali per decenni, è da sempre un’azione destinata a causare un frastuono internazionale. Ma quando un apparente mediatore di pace dichiara in maniera arbitraria di consegnare Gerusalemme – il nodo della contesa nel cuore della lotta perenne tra musulmani ed ebrei – a Israele, il frastuono è garantito. Ma non a lungo. … Continua a leggere

A proposito di Gerusalemme capitale

A proposito di Gerusalemme capitale

Di Agostino Spataro. La comunità internazionale ha respinto l’improvvida decisione del presidente USA, Donald Trump, di avallare la scelta adottata dai governanti israeliani, unilateralmente e in difformità delle deliberazioni dell’Onu, di proclamare Gerusalemme capitale dello stato d’Israele. Tale scelta viene giudicata preoccupante, inopportuna sul terreno politico e della sicurezza per le conseguenze gravissime che può determinare (che sta già determinando) fra … Continua a leggere

“Una capitale illegittima per uno Stato senza legittimità”

“Una capitale illegittima per uno Stato senza legittimità”

MEMO. Ibrahim Hewitt. Non dovrebbe sorprendere che Donald Trump abbia dichiarato che gli Stati Uniti riconoscono Gerusalemme come capitale di Israele. Agli osservatori esperti dei rapporti fra USA e Israele, tale dichiarazione non fa che confermare ciò che diciamo da decenni: Washington non è un mediatore onesto nei negoziati per porre fine al conflitto Palestina-Israele. Anzi, ha fatto sì che le probabilità … Continua a leggere

Trump ha riunito il Medio Oriente?

Trump ha riunito il Medio Oriente?

MEMO. Di Yvonne Ridley. “Devi consegnarlo a Donald Trump”. Sembra che il presidente USA abbia portato un livello di unità in Medio Oriente che nessuno si aspettava, tanto meno lui, quando ha capovolto la politica estera USA, la scorsa settimana, riconoscendo Gerusalemme come capitale di Israele. Quello che era più facile prevedere erano le scene violente che ne sono seguite … Continua a leggere

12 morti e 3666 feriti in due settimane

12 morti e 3666 feriti in due settimane

PIC. Le forze di occupazione israeliane hanno ucciso 12 manifestanti palestinesi e lasciato 3666 tra feriti e asfissiati nei Territori palestinesi occupati da quando il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato il trasferimento dell’ambasciata USA a Gerusalemme.  Il ministero della Sanità palestinese ha dichiarato in un rapporto che 12 palestinesi sono stati uccisi dalle forze di occupazione dal 7 … Continua a leggere