Tribunale israeliano condanna detenuto malato di cancro

Ramallah-PIC. Domenica, il tribunale militare israeliano di Salem ha condannato il detenuto palestinese Ali Hannoun, malato di cancro, a 13 mesi di prigione.

La Società per i prigionieri palestinesi ha affermato che ad Hannoun, di 22 anni, ha anche ricevuto una multa di 3 mila shekel.

Ha aggiunto che Hannoun, residente di Qalqilya, è stato detenuto a marzo 2018 e soffre di un linfoma.

Le autorità d’occupazione israeliane hanno affermato che i suoi test medici dimostrano che non è più malato, nonostante non abbia completato il trattamento al momento dell’arresto.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"