Tribunale militare israeliano estende detenzione di Saeed Arma per altri 30 giorni

Ramallah – WAFA. Il tribunale militare israeliano di Ofer, ad ovest di Ramallah, nella Cisgiordania occupata, ha prolungato questo giovedì la prigionia della figura popolare della resistenza palestinese, Saeed Arma, di 52 anni, con altri 30 giorni di prigione, secondo la Commissione per i detenuti ed ex-detenuti.

Venerdì scorso, l’esercito israeliano ha arrestato Arma dopo aver fatto irruzione nella sua casa, nel villaggio di Deir Jarir, a nord-est di Ramallah, nel centro della Cisgiordania occupata, dopo che alcuni video sono diventati virali sui social media, nei quali si vede Hajj Saeed (Abu al-Abed), che indossa una kefiah ed un abito tradizionale palestinese, “kumbaz”, con una fionda in mano nell’atto di lanciare pietre contro i soldati israeliani, insieme a decine di giovani palestinesi in difesa della loro terra.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"