Un altro cittadino lanciato con le mani legate dal tetto di un palazzo di Gaza.

In tarda notte, uomini armati hanno lanciato un cittadino palestinese da palazzo di Mhanna, a ovest della città di Gaza. Il giovane Husam Abu Qnes, 26 anni, è stato buttato giù dalla finestra con le mani legate, ed è morto all’istante.

Si ricorda che in un altro incidente simile, uomini armati avevano sequestrato un membro della sicurezza presidenziale, lo avevano torturato e poi gettato dal tredicesimo piano del palazzo di al-Ghafari. Ciò era avvenuto a seguito dell’uccisione di Shaikh Mohammad ar-Rafati, nella città di Gaza.

Altri 7 cittadini, in diverse parti della città di Gaza, sono stati feriti nelle ultime ore dai colpi di arma da fuoco. Tra i feriti, Omar Zakaria Ash-Sherif, membro della Sicurezza nazionale palestinese.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"