Un palestinese morto e 56 persone ferite nella prima settimana di gennaio

-751083228Gaza-PIC. Nella prima settimana di gennaio 2017 un Palestinese è stato ucciso a Gaza dalla Marina israeliana e decine di altri sono stati feriti in scontri con i soldati in diverse zone della Cisgiordania e a Gerusalemme.

Il pescatore Mohamed al-Hissi è annegato lo scorso mercoledì 4 gennaio, al largo della costa settentrionale di Gaza, dopo essere stato attaccato da una cannoniera della Marina israeliana. Il suo corpo non è stato ritrovato.

Inoltre, nel corso della settimana, ben 56 palestinesi sono rimasti feriti da forze militari e forze di sicurezza israeliane in 98 punti caldi di Cisgiordania e Gerusalemme. Sempre qui e nello stesso periodo di tempo, oltre 123 palestinesi, inclusi 18 bambini e 33 donne, sono stati trattenuti o arrestati.

Traduzione di Ada Maria De Angelis

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"