UNRWA: 560.000 rifugiati palestinesi colpiti dalla crisi siriana

-882132638Helsinki-PIC. Il Commissario generale dell’Agenzia per l’aiuto e il lavoro delle Nazioni Unite (UNRWA), Pierre Krähenbühl, ha affermato che “la vita di 560 mila rifugiati palestinesi è influenzata dal conflitto in Siria e che 430 mila rifugiati palestinesi – il 95 per cento dei rifugiati rimasti in Siria – hanno bisogno di assistenza umanitaria d’emergenza”

Nel suo discorso nella conferenza internazionale di martedì a Helsinki, Krähenbühl ha detto che 280 mila sono sfollati interni e circa 43 mila sono intrappolati in zone difficili da raggiungere o assediate. Oltre a questo, ci sono più di 30 mila rifugiati palestinesi che dalla Siria sono fuggiti in Libano, quasi 17 mila sono fuggiti in Giordania, dove si trovano ad affrontare un’esistenza emarginata e precaria”.

L’UNRWA ha recentemente lanciato un appello internazionale per aiutare i rifugiati palestinesi coinvolti nella crisi siriana e ha chiesto per 411 milioni di dollari per fornire loro l’assistenza umanitaria, protezione e servizi di base.

Traduzione di Edy Meroli

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"