Video: attacco di coloni israeliani contro coltivatori di olive palestinesi vicino Nablus

Nablus-Ma’an. Giovedì alcuni coloni israeliani hanno attaccato dei Palestinesi, tra cui una donna, durante la raccolta delle olive a Nablus, area più a nord della Cisgiordania occupata.

Ghassan Daghlas, responsabile del monitoraggio delle attività di insediamento nella zona nord della Cisgiordania, ha riferito a Ma’an che i coloni israeliani dell’insediamento illegale di Itamar hanno preso d’assalto alcuni Palestinesi che stavano raccogliendo olive  a Deir al-Hatab, nella zona di Ras Hazem.

Daghlas ha aggiunto che i coloni hanno lanciato pietre e oggetti affilati e aggredito fisicamente i Palestinesi, che stavano lavorando nella loro terra.

Il video dell’attacco mostra i coloni mentre attaccano i palestinesi e la presenza di un soldato israeliano nelle immediate vicinanze.

I civili feriti sono stati identificati: si tratta di Jibril Abd al-Latif Zamel, Riyad Zamel e Ruwaida Zamel.

Ghassan Daghlas ha sottolineato che i Palestinesi dovrebbero coordinarsi con gli ufficiali israeliani per accedere alle proprie terre e procedere alla raccolta delle olive.

In Cisgiordania il governo palestinese non ha giurisdizione su Israele e gli atti violenti intrapresi dai coloni israeliani spesso avvengono in presenza di forze militari israeliane che raramente agiscono per proteggere i residenti palestinesi.

La maggior parte degli attacchi dei coloni contro la Palestina restano impuniti, perciò difficilmente Israele deve affrontarne le conseguenze.

Secondo il gruppo israeliano per i diritti umani Yesh Din, solo l’1,9% delle denunce sottoscritte dai Palestinesi contro gli attacchi dei coloni israeliani si traduce in condanna, mentre il 95,6% delle indagini sui danni agli alberi di olivo viene chiuso per inadempienze della polizia israeliana.

Yesh Din, insieme a un altro gruppo israeliano che difende i diritti umani B’Tselem, aveva in precedenza criticato le autorità israeliane per l’incampacità di proteggere i Palestinesi dalle violenze dei coloni e di indagare sugli attacchi, in particolare durante la stagione di raccolta di olive, quando avvengono quasi quotidianamente incidenti o assalti veri e propri contro i coltivatori.

Traduzione di Ada Maria De Angelis

 

 

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"