Video: “Salvavo i feriti con il mio risciò”

Gaza-EI. Basim Jamal Abu Obeid usava il suo risciò per fare tutto prima di essere ferito.

Abu Obeid ha partecipato regolarmente alle proteste della Grande Marcia del Ritorno lungo il recinto di confine, e ha usato il suo risciò per trasferire i palestinesi feriti verso unità mediche.

Il 29 giugno 2018, cecchini israeliani hanno sparato ad Abu Obeid alla gamba, mentre stava aiutando ad evacuare un altro palestinese ferito.

“La mia situazione stava peggiorando all’Ospedale europeo [a Gaza]. La mia famiglia decise che dovevo viaggiare [per ricevere trattamento all’estero]”, ha dichiarato Abu Obeid a Electronic Intifada.

Dopo aver trascorso un mese in Egitto, i medici hanno deciso di amputargli una gamba.

Quando Abu Obeid è tornato a casa, i suoi tre figli hanno avuto difficoltà per capire le nuove condizioni del padre.

“Quando sono tornato a Gaza ed sono entrato a casa mia, i miei figli avevano paura di avvicinarsi”, ha affermato Abu Obeid.

Abu Obeid spera di ricevere un paio di stampelle avanzate per alleviare il suo dolore.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"