Yesh Din: 15 attacchi di coloni in 3 giorni

L’organizzazione per i diritti umani, Yesh Din, con base nella Palestina occupata nel 1948 (Israele), ha dichiarato mercoledì che, in soli tre giorni, i coloni israeliani hanno compiuto 15 attacchi contro le proprietà palestinesi in Cisgiordania.

Firas Alami, direttore del dipartimento di ricerca sul campo dell’organizzazione, ha affermato che Yesh Din, due giorni fa, ha inviato una lettera urgente al comandante militare israeliano in Cisgiordania chiedendogli di fare il suo dovere e proteggere i civili palestinesi che sono regolarmente attaccati dai coloni.

Alami ha aggiunto che centinaia di coloni israeliani hanno attaccato i villaggi di Fara’ta e Urif infliggendo gravi danni alle case e alle proprietà dei palestinesi.

Ha spiegato che il numero di attacchi documentati indica che l’esercito israeliano non fornisce protezione ai civili palestinesi che vivono sotto occupazione, invitando le autorità israeliane a rispettare il diritto umanitario internazionale.

Il ricercatore palestinese ha osservato che, dopo aver inviato la lettera, sono stati documentati altri attacchi, per esempio in un video trasmesso dal canale televisivo di al-Jazeera, che mostra la distruzione di quasi 100 ulivi da parte dei coloni israeliani, nel villaggio di Huwara, mentre i soldati israeliani se ne stavano a guardare senza reagire.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"