1.000 cittadini statunitensi chiedono di poter emigrare in Cisgiordania

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Fonti d'informazione israeliane hanno riportato la notizia secondo la quale mille cittadini americani di fede cristiana hanno scritto al governo israeliano chiedendo la cittadinanza, per poter emigrare in Cisgiordania ed entrare così a pieno titolo nella vita dello Stato di Israele.
Questi volenterosi si sono detti disponibili anche a svolgere il servizio militare nell'esercito d'occupazione israeliano.

La richiesta è stata indirizzata alla deputata di Yisrael Beiteinu, Lia Shemtoval, membro della Knesset (parlamento israeliano), che, la scorsa settimana, ha incontrato il rappresentante del gruppo cristiano, Baruch Abramovich, rassicurandolo che lavorerà per accogliere la sua richiesta.

 

Da parte sua, Abramovich ha chiesto che venga concessa al gruppo la possibilità di acquistare terra nel centro-nord della Cisgiordania, informandola che nel Missouri già sono numerosi coloro che hanno avviato un percorso di conversone all'ebraismo.

Per Shemtov essi porteranno un contributo economico nella regione, saranno esponenti dell'ortodossia ebraica, e infine, entrando nel sistema militare israeliano, garantiranno per la sicurezza dello Stato ebraico.

(Altre fonti: Ynet).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.