126 nazioni hanno riconosciuto lo Stato palestinese indipendente

New York – Agenzie. Stando a quanto dichiarato da Riyad Mansour, rappresentante palestinese presso le Nazioni Unite, è giunto il riconoscimento dello Stato palestinese da parte di Saint Vincent e Grenadine.

La comunicazione è stata rivolta a Mansour via epistolare dal rappresentante Onu di Saint Vincent e Grenadine.

Il presidente dell'Autorità palestinese (Anp), Mahomoud 'Abbas, ha ringraziato il governatore generale Frederick Ballantyne e il premier Ralph Gonsalves per la decisione, auspicando l'avvio di relazioni bilaterali tra i rispettivi paesi.

Si allunga così la lista delle nazioni che lo hanno già fatto, ovvero che hanno dichiarato ufficialmente di voler sostenere la creazione di uno Stato palestinese indipendente entro le frontiere occupate da Israele nel 1967 con al-Quds (Gerusalemme Est) capitale.

Con quest'ultimo gesto diplomatico, sono 126 i Paesi che hanno ufficialmente espresso questo riconoscimento: il 20 settembre prossimo, l'Anp proporrà in sede Onu il riconoscimento della Palestina come paese indipendente e come nuovo membro Onu. 

http://abna.ir/data.asp?lang=3&Id=262953

http://english.wafa.ps/index.php?action=detail&id=17181

(Nella foto: bandiera di Saint Vincent e Grenadine).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.