13 libanesi, tra cui 9 soldati, sono stati uccisi questa notte da un raid israeliano. Operazioni militari israeliane al confine con la Siria.

Da www.aljazeera.net

Questa mattina presto, Israele ha sparato missili contro bersagli in tutti gli angoli del Libano, uccidendo 13 persone e ferendone

I 9 soldati sono stati uccisi quando un aereo militare israeliano ha attaccato un piccolo porto peschereccio a Abdeh, nel nord del Libano, vicino alla principale via di comunicazione con il nord della Siria, a circa 6 km dal confine.

53 in un crescendo di rappresaglie dopo che i razzi degli Hezbollah avevano colpito nuovi obiettivi dentro Israele. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.