14 palestinesi arrestati nella West Bank.

Oggi, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato 14 cittadini palestinesi nelle città di Hebron, Betlemme e Nablus.

Testimoni locali hanno raccontato che le truppe israeliane hanno assaltato l’area di Hebron arrestando 11 palestinesi – compresi un padre e tre dei suoi figli.  

A Betlemme, gruppi israeliani hanno attaccato l’area di Ad-Dawha, e arrestato un quindicenne, Mua’z Abu Baker.

A Nablus, è stato invaso il campo profughi di Ein Beit Al-Ma’, tra sparatorie e irruzioni nelle abitazioni. Qui è stato arrestato Abu Ehab Al-Hkattari e Mahmoud Maraqa.

I militari israeliani hanno assaltato anche il campo profughi di Askar, a Nablus, facendo irruzione nelle case e trasformandone una in postazione di guardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.