15 palestinesi sequestrati dalle truppe israeliani in Cisgiordania.

Cisgiordania – Infopal. Le forze di occupazione israeliane hanno sequestrato 15 cittadini palestinesi in diverse località della Cisgiordania, durante la loro quotidiana campagna di aggressioni.

Ne ha dato notizia il sito web del quotidiano ebraico Yediot Ahronot, che ha spiegato che si tratta di “ricercati”.

Fonti locali, tuttavia, hanno dichiarato che il numero dei cittadini sequestrati è in realtà molto maggiore, rivelando che i soldati israeliani, nella retata, hanno arrestato 15 minorenni durante un raid nel villaggio di Kufr Hares, nel distretto di Salfit, con l'accusa di aver lanciato pietre.

L’esercito di occupazione ha anche fatto irruzione nei distretti di Jenin, Nablus, Qalqilia e Betlemme; secondo la deposizione di testimoni oculari, ha poi detenuto altri civili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.