2 giovani donne palestinesi uccise in circostanze misteriose.

Ieri, una donna palestinese è stata uccisa a Tal Al-Hawa, nei pressi della città di Gaza.

Nuha Ismail Salih, 30 anni, è stata uccisa dal marito che le ha sparato mentre, sembra, stava pulendo la pistola.

La donna era madre di 3 bambini.

Ieri mattina, a Qalqiliya, un’altra giovane è stata assassinata in circostanze misteriose. La polizia palestinese ha dichiarato di essere stata avvisata di una sparatoria verso le 2,30 del mattino, e ha scoperto il cadavere Khitam Mislih. La donna, che viveva da sola, è stata colpita da 8 proiettili. I motivi dell’omicidio non sono ancora noti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.