2010: eccellenti i dati sul livello dell'istruzione palestinese

Gaza – Infopal. Il ministero per l'Istruzione di Ramallah e quello di Gaza hanno reso pubblici i dati sull'istruzione palestinese nel 2010 – in seguito alla valutazione degli esami di fine anno.

Risultati e percentuali sono stati elaborati in modo unificato tra l'Autorità Nazionale Palestinese (Anp) e il governo di Gaza e, sempre congiuntamente, sono stati comunicati al pubblico.

Marwan Sharef, direttore generale della sezione di valutazione dell'educazione del governo di Gaza, e Jihad Zakarne, responsabile degli archivi per l'istruzione superiore del governo di Ramallah, hanno tenuto una conferenza stampa congiunta nella quale hanno riportato, orgogliosamente, le medie: materie scientifiche, 85,8%; materie umanistiche: 60,6%. 

Inoltre: il 63% ha riscontrato un successo a livello professionale; il 36% si è inserito in un settore diverso da quello dei propri studi. 

L'educazione palestinese nel 2010 quindi, si chiude con successo e con dei progressi rispetto agli anni precedenti.

Le reazioni. Gli studenti hanno vissuto con apprensione e poi gioia i significativi risultati; hanno seguito la conferenza stampa su internet e radio locali e in molti hanno potuto verificare i propri dati via internet.
Entusiasta, il presidente dell'Anp, Mahmoud 'Abbas premierà gli studenti delle scuole superiori di tutti i governatorati della Cisgiordania. 

Importante il suo messaggio di auguri e i complimenti rivolti al presidente del governo di Gaza, Isma'il Haniyah, nel quale si legge: “Questi risultati corrispondono alla fermezza storica del popolo palestinese, di fronte alle quotidiane aggressioni e all'assedio imposto da Israele”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.