21mila immigrati ebrei sono stati accolti in Israele nel 2010

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. L'agenzia ebraica ha reso noto il notevole incremento registrato nel numero di immigrati ebrei arrivati in Israele (Territori palestinesi occupati nel 1948, ndr) dalla fine di settembre 2010. Da quella data ne sono arrivati 21mila.

Secondo i dati forniti dall'agenzia e dal ministero per l'Immigrazione, “il numero dei nuovi arrivati è aumento del 20% tra settembre 2010 e il mese in corso”.
L'anno precedente ne erano arrivati 18mila.

I dati trasmessi oggi dai media israeliani confermano che si tratta di una maggioranza di immigrati dall'ex Unione Sovietica, ma anche dagli Stati Uniti, Sudamerica ed Europa.

Inoltre, è aumentato il numero degli immigrati ebrei provenienti dall'Etiopia con 2.800 nuovi arrivi nell'anno in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.