22 palestinesi uccisi da Israele ad aprile 2011

Nablus – InfoPal. La fondazione “Solidarietà intermazionale per i diritti umani” ha pubblicato un rapporto sulle uccisioni da parte delle forze d'occupazione israeliane nel mese di aprile 2011.

Ad aprile 2011 sono stati uccisi 22 palestinesi ,tutti residenti nella Striscia di Gaza assediata.

Bombardamenti aerei o dell'artiglieria israeliana hanno messo in atto la politica israeliana della liquidazione di civili.

Nello stesso periodo, 250 palestinesi sono stati arrestati – tra di essi 30 sono bambini, e decine i lavoratori palestinesi residenti in varie zone di Israele (Territori palestinesi occupati nel '48, ndr).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.