25 volontari palestinesi, israeliani e internazionali ricostruiranno le case demolite a Anata.


Il Comitato israeliano contro le Demolizioni delle Case (ICAHD) ha organizzato un campo di lavoro nella cittadina di Anata, a Gerusalemme Est.
Inizierà lunedì 16 luglio. Parteciperà un gruppo di 25 volontari israeliani, palestinesi e di altri paesi.
Lavoreranno insieme per un paio di settimane, per ricostruire la casa di Hassan Yussef e di Nashia Hamdan, fatta demolire dal governo israeliano nel 2005.

A giugno, l’ICAHD ha comunicato che intraprenderà una campagna per ricostruire "ogni casa palestinese demolita dalle autorità israeliane quest’anno".
L’ICAHD ritiene che quest’anno saranno distrutte circa 300 case.

L’organizzazione è stata fondata da Jeff Halper.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.