36 palestinesi arrestati a Gerusalemme: lanciavano pietre contro auto israeliane.

Fonti dell’esercito israeliano hanno reso noto che tra ieri sera e questa mattina sono stati arrestati 36 palestinesi tra Gerusalemme e Moda’in: stavano lanciando sassi e razzi contro auto israeliane.

I 36 sequestrati sono stati condotti in centri per gli interrogatori.

Le fonti israeliane hanno aggiunto che oggi, in alcune città della West Bank, sono stati arrestati altri 6 palestinesi "ricercati": 3 a Jenin, 2 a Hebron e uno a Ramallah.

Resistenti palestinesi hanno sparato contro una pattuglia di militari israeliani di stanza a Ramallah. Non ci sono stati feriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.