40 prigioniere palestinesi denunciano gli attacchi dell'unità Nahshon

Ramallah – InfoPal. Quaranta prigioniere palestinesi denunciano le forze dell'unità Nahshon per maltrattamenti e assalti deliberati ai loro danni. 

Il ministero dei Prigionieri di Ramallah ha confermato la notizia e ha esposto numerosi casi di maltrattamenti e attacchi contro i prigionieri. 

“Detenuti e prigionieri vengono sottoposti ad abusi, insulti e minacce nel corso dei vari spostamenti. Si riportano anche casi di tragitti della durata di otto ore per distanze relativamente brevi. 

I detenuti sofferenti o malati non vengono risparmiati da simili maltrattati nei vari trasferimenti dalle prigioni  verso ospedali e tribunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.